FOX

Killer Sofa: il trailer del trash-horror ti ricorda di non metterti troppo comodo in poltrona

di - | aggiornato

Una poltrona posseduta da uno spirito maligno commette crimini passionali. Questo e molto altro nel trailer di Killer Sofa, un nuovo horror dai risvolti sanguinosi e trash.

154 condivisioni 0 commenti

Condividi

Probabilmente non diventerà l'horror di maggior successo della storia, ma potrebbe essere comunque destinato a non farci più dormire sonni tranquilli comodamente adagiati sul nostro divano o sulla nostra poltrona preferita.

Parliamo del nuovo horror Killer Sofa, distribuito da High Octane Picture, del quale potete gustarvi il trailer, a tratti trash quanto sanguinoso, in apertura dell'articolo. L'assassino di turno non sarà il solito folle mascherato, un clown danzante come Pennywise o una mostruosa creatura, quanto piuttosto un'apparentemente innocua poltrona. Ebbene sì, addio al meritato riposo dopo una giornata di lavoro.

Killer Sofa posterHigh Octane Pictures
Il poster ufficiale di Killer Sofa

La protagonista di Killer Sofa è Francesca, una ragazza che ha sempre attratto tipi bizzarri. Quando uno dei suoi stalker viene trovato morto, cerca conforto nel suo migliore amico, Maxi. Nel frattempo, il nonno di Maxi, Jack, un rabbino disonorato, si imbatte in una poltrona reclinabile contenente un Dybbuk (secondo la tradizione ebraica, uno spirito malvagio) al suo interno. Jack e la sua compagna maga voodoo cercano di scoprire dove è stata consegnata la poltrona reclinabile mentre esplorano il nuovo dono di Jack che gli consente di comunicare con l'altro mondo. Nel frattempo la sedia reclinabile si innamora di Francesca e inizia a commettere sanguinosi crimini di passione.

Nel cast della pellicola, diretta da Bernardo Rao, incontriamo: Jed Brophy (visto in The Hobbit), Sarah Munn, Stacy King e Harley Nevill.

Killer Sofa arriverà direttamente in versione Digital e Home Video a ottobre per il mercato statunitense. Potete mettervi comodi, o forse no.

Via: Bloody Disgusting

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.