FoxComedy

Pokémon Masters è ora disponibile gratis su Android e iOS

di - | aggiornato

Pokémon Masters, il nuovo videogioco dedicato all'universo dei Pokémon, è ora ufficialmente disponibile: scopriamo i dettagli del debutto su iOS e Android, dove è scaricabile gratis.

Un concept art per il lancio di Pokémon Masters The Pokémon Company

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

I più agguerriti allenatori di Pokémon hanno ora un nuovo gioco dove sfoggiare le loro abilità: stiamo parlando di Pokémon Masters, la più recente opera nata dalla collaborazione tra The Pokémon Company e lo sviluppatore DeNA, ufficialmente disponibile gratis su Android e iOS con la formula free-to-start.

Il gioco, spiegano gli autori, vi porta nella regione di Pasio, dove si tengono i campionati Pokémon Master. Qui, dovete impersonare il vostro allenatore, approfittando della meccanica delle unità: ognuno, infatti, ha un suo Pokémon di fiducia a cui affidarsi. Una volta scelto il vostro, dovrete formare un team di tre allenatori, ciascuno con il suo Pokémon, per affrontarne in tempo reale altri tre che saranno controllati dall'intelligenza artificiale.

DeNA ha sottolineato che è disponibile una ulteriore modalità, Multisquadra, in cui i due allenatori che vi affiancano nelle sfide sono impersonati da altri giocatori provenienti da tutto il mondo. Che si giochi da soli o in compagnia, però, è fondamentale gestire le energie dei propri Pokémon, affrontando gli scontri in modo strategico per avere ragione degli avversari.

Al momento del lancio il gioco offre la possibilità di scegliere tra 65 unità da reclutare, tra cui coppie celebri della saga come Ornella e Lucario, o Sandra e Kingdra. Inoltre, per celebrare il debutto sono stati pianificati degli speciali eventi in-game con apposite ricompense bonus, che potrete ottenere dal 2 al 29 settembre.

L'immagine promozionale per il lancio di Pokémon MastersHDThe Pokémon Company
Pokémon Masters è disponibile su AppStore e Play Store per iOS e Android

Il gioco era particolarmente atteso, come testimonia il fatto che, subito dopo il suo esordio, i server siano stati letteralmente invasi dagli allenatori virtuali, che hanno causato qualche problema tecnico – ormai di rito, quando si tratta di titoli così popolari. Gli inconvenienti dovrebbero comunque essere lentamente rientrati.

Sono mesi sicuramente impegnati per DeNA: la software house, che ha già collaborato con Nintendo per titoli come Super Mario Run, Animal Crossing: Pocket Camp e Fire Emblem Heroes, vedrà a breve anche il lancio di Mario Kart Tour, sempre su piattaforme mobile. Presto, anche chi vuole seguire i Pokémon su console avrà il suo bel daffare: il 15 novembre è infatti fissato l'appuntamento con Pokémon Spada e Scudo, in uscita esclusiva su Nintendo Switch.

Vi siete già uniti alla squadra di allenatori armati di smartphone che si fronteggeranno per trionfare in Pokémon Masters?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.