FoxComedy

Panama Papers: il trailer della dramedy di Steven Soderbergh in concorso a Venezia

di - | aggiornato

Nel suo nuovo lungometraggio, in concorso a Venezia 76, Steven Soderbergh ricostruisce la vicenda dei Panama Papers in una trascinante dramedy che vede protagonisti Meryl Streep, Gary Oldman e Antonio Banderas.

12 condivisioni 0 commenti

Condividi

Uno dei film più attesi in concorso alla 76esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia ha finalmente un trailer. Si tratta di Panama Papers (il cui titolo originale è The Laundromat), una trascinante dramedy diretta dal premio Oscar Steven Soderbergh

Come ricorderete, le prime notizie di questo nuovo progetto risalgono a circa tre anni fa, quando avevamo appreso dell'intenzione del regista di Unsane e La truffa dei Logan di realizzare un film sullo scandalo dei Panama Papers. Successivamente era trapelato che Meryl Streep era stata ingaggiata per il ruolo di protagonista insieme a Gary Oldman e Antonio Banderas.

In seguito all'entrata in concorso a Venezia, avevamo inoltre visto le prime immagini ufficiali di Panama Papers.

Per uno sguardo più approfondito, mancava soltanto un ultimo elemento: il trailer ufficiale, che possiamo vedere ora all'inizio di questo articolo in lingua italiana e qui sotto nell'originale inglese.

Guardando questi primi minuti, possiamo notare come il film spicchi per la scrittura serratissima, avvincente e memorabile fin dalle prime battute che ascoltiamo nel video:

La verità è che, nella maggior parte dei giochi, perché qualcuno vinca, qualcun altro deve perdere.

La sceneggiatura di Panama Papers porta la firma di Scott Z. Burns (The Informant! e The Bourne Ultimatum - Il ritorno dello sciacallo).

Dal trailer traspare inoltre una regia che rivendica innanzitutto il film come un prodotto Netflix con quel suo approccio fortemente ispirato alla serialità, ma Soderbergh è anche attento ad approfondire tutte le figure coinvolte nella trama, inclusi i personaggi secondari, regalandoci così una galleria ampia ed eterogenea.

Un salvadanaio a forma di maialino su un letto di soldi nel poster ufficiale di Panama Papers (The Laundromat)Netlix

Panama Papers è tratto da un libro del premio Pulitzer Jake Bernstein intitolato Secrecy World: Inside the Panama Papers Investigation of Illicit Money Networks and the Global Elite e racconta di un caso esploso nel 2016. Quest'ultimo riguardava il trasporto di trilioni di dollari dal traffico di droga, dall'evasione fiscale, dalla corruzione e da altre attività illegali di cui risultavano beneficiarie oltre 214mila società offshore.

Le prove di questo sistema, in cui venivano citati anche i leader politici di cinque paesi e svariati funzionari di governo di mezzo mondo, venivano custodite da uno studio legale con sede a Panama, il Mossack Fonseca. I documenti, più di 11 milioni, erano raccolti all'interno di un fascicolo riservato digitalizzato e denominato appunto Panama Papers.

Il libro Secrecy World: Inside the Panama Papers Investigation of Illicit Money Networks and the Global EliteHenry Holt & Co.

Trama e cast

Quando la sua vacanza idilliaca prende una piega imprevista, Ellen Martin inizia a indagare su una falsa polizza assicurativa. Finisce invece per ritrovarsi in un giro di affari discutibili che sembrerebbero essere collegati ad uno studio legale con sede a Panama, il Mossack Fonseca, fortemente interessato ad aiutare i cittadini più ricchi del mondo ad accumulare fortune ancora più grandi.

Gli affascinanti soci fondatori dello studio, Jürgen Mossack e Ramón Fonseca, sono esperti di società offshore che aiutano il prospero ricco e potente.

Quando Ellen farà la conoscenza dei due uomini, scoprirà una storia di evasione fiscale, corruzione e altre attività illecite che sostengono il sistema finanziario del mondo.

Meryl Streep seduta in chiesa in una scena di Panama PapersHDAnonymous Content, Grey Matter Productions, Netflix, Topic Studios

Il cast di Panama Papers comprende inoltre Jeffrey Wright, Robert Patrick, David Schwimmer, Sharon Stone, Melissa Rauch, Jeff Michalski, Jane Morris, Cristela Alonzo, Larry Clarke, Will Forte, Chris Parnell, Nonso Anozie, Larry Wilmore, Jessica Allain, Nikki Amuka-Bird, Matthias Schoenaerts, Rosalind Chao, Kunjue Li, Ming Lo e James Cromwell.

Il film è prodotto da Lawrence Gray, Gregory Jacobs, Michael Sugar e Scott Z. Burns.

In Italia Panama Papers sarà online il 18 ottobre e per il momento non si parla ancora di un possibile rilascio nelle sale.

Che ne pensate? Vi è piaciuto questo trailer?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.