FoxComedy

La Matassa, trama e cast del film di e con Ficarra e Picone

di - | aggiornato

La matassa è il secondo film di Ficarra e Picone: la trama è incentrata sul rapporto difficile tra due cugini, che si sono allontanati per questioni familiari.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

La matassa è il secondo film del duo Ficarra e Picone. Dopo il successo della pellicola Il 7 e l’8, i due comici sono tornati al cinema sempre con la direzione di Giambattista Avellino, regista che ha alle spalle una lunga carriera televisiva al fianco di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello. Ha diretto, infatti, per anni gli episodi di Casa Vianello ed è stato sia regista che sceneggiatore di Il 7 e l’8 e La Matassa. 

Siamo nel 2009 e il film ottiene un grande successo al botteghino, con un incasso complessivo che supera i 10 milioni di euro

Ficarra e Picone al FuoriCinemaHDGetty Images
Ficarra e Picone al FuoriCinema 2017

La matassa: la trama

Il film ha come protagonisti i due cugini Gaetano (Salvatore Ficarra) e Paolo Geraci (Valentino Picone). I due sono stati in ottimi rapporti da piccoli, ma una volta cresciuti hanno lasciato che i problemi familiari li dividessero. 

Paolo aiuta il padre nella gestione dell’albergo di famiglia, mentre Gaetano dirige un’agenzia matrimoniale che organizza unioni tra uomini italiani e donne straniere, interessate a ottenere i permessi di soggiorno. Gaetano stesso è sposato con la russa Olga, con cui ha messo in piedi la sua attività. 

Per uno strano scherzo del destino i due cugini si trovano nella stessa chiesa dove si stanno svolgendo i funerali del padre di Paolo, che gli ha lasciato in eredità l’albergo di famiglia

In chiesa Gaetano ascolta per caso la confessione del cugino al prete. Paolo è un ipocondriaco e teme di essere ammalato. Confessa così al parroco che, in caso di morte, sarebbe intenzionato a lasciare l’albergo al cugino. 

Gaetano mette allora in piedi il suo piano criminale per far credere al cugino di essere un caso disperato e ottiene la donazione dell’albergo. La sua coscienza però gli rimorde e lo induce a pentirsi. Purtroppo il pentimento sembra tardivo, perché Paolo pensa al suicidio e i due finiscono per litigare come i loro rispettivi padri.

Da questo momento in poi, il loro rapporto non è più al centro della vicenda, perché sono costretti a difendersi da una richiesta di pizzo. Iniziano così delle nuove avventure, che li vedranno ritrovare il loro legame per far fronte al pericolo delle minacce dei mafiosi. 

La matassa: il cast

Oltre a essere un film sui rapporti familiari, La matassa è un film con diversi membri della famiglia degli attori protagonisti. Nella scena del funerale in chiesta è presente, infatti, Rossella Leone, la moglie di Ficarra con in braccio il loro secondogenito Tommaso. Non solo, il cane del film è Saverio, l’amico a quattro zampe di Ficarra.

Qui di seguito, il cast completo de La matassa, in cui figurano anche Maria Di Biase del duo Nuzzo e Di Biase e Claudio Gioè (I cento passi, Boris - Il film e La mafia uccide solo d’estate):

  • Salvatore Ficarra: Gaetano Geraci
  • Valentino Picone: Paolo Geraci
  • Domenico Centamore: Ignazio, l'esattore
  • Pino Caruso: don Gino
  • Claudio Gioè: Antonio
  • Anna Safroncik: Olga
  • Tuccio Musumeci: Totò
  • Mario Pupella: don Mimí
  • Mariella Lo Giudice: mamma di Paolo
  • Rosa Pianeta: mamma di Gaetano
  • Giovanni Martorana: Pietro
  • Gino Astorina: commissario di Polizia
  • Gaetano Pappalardo: agente Pappalardo
  • Maria Di Biase: Svetlana
  • Marzia Cavallo: cameriera
  • Angelo Pellegrino: amministratore dell'albergo
  • Luca Spina: Paolo da piccolo

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.