FoxComedy

La maschera realistica del propio gatto è incredibilmente inquietante

di - | aggiornato

Una società giapponese realizza maschere di gatti con tanto di baffi, peli e occhi: il servizio ha dei costi che si aggirano su cifre superiori ai 2000 dollari.

7 condivisioni 0 commenti

Condividi

Quanti proprietari di gatti vorrebbero assomigliare al loro amato animale domestico? Secondo la compagnia giapponese Shindo Rinka, questo desiderio di trasformarsi nel proprio felino casalingo deve appartenere a molti esseri umani. 

Già, perché l’azienda ha lanciato un servizio molto particolare, in collaborazione con un laboratorio di modellismo. I creativi della Shindo Rinka realizzano maschere con le sembianze del gatto del cliente

Bisogna semplicemente inviare una fotografia del proprio gatto. Dopodiché, i creativi provvedono a modellare la maschera, riproducendo alla perfezione le fattezze dell'animale. Ma il servizio non si ferma qui. Per essere il più realistica possibile, la maschera è ricoperta di peli e vengono applicati anche occhi e baffi. 

L’effetto è davvero inquietante. Nelle foto circolate in rete appare un uomo mascherato con relativo gatto e il risultato è realistico e strano allo stesso tempo. Se il gatto potesse esprimere a parole il proprio giudizio, chissà se sarebbe d’accordo con l’iniziativa della Shindo Rinka. 

Le maschere, per altro, sono abbastanza costose. Si parla di cifre che si aggirano sui 2700 dollari, con incluse le spese di spedizione. Insomma, non tutti potranno usufruire del servizio, ribattezzato My Family. 

Nella valutazione dei costi c’è però da considerare il fattore celerità. I creativi della Shindo Rinka riescono a realizzare la maschera in circa un mese di tempo.

View this post on Instagram

Cat lovers in Japan can now turn themselves into hyper-realistic clones of their pets. On Feb. 23, creatives from Shindo Rinka and Workshop 91 launched a new service that creates wearable heads that look like people’s cats — essentially taking animal masks to a whole new level. With careful attention to detail, “My Family” masks are crafted based on “acceptable” photos of pets submitted by customers. The creative process begins with mold sculpting, followed by the application of “fur” and other characteristic details such as colors and patterns. In a press release, the service showcased a finished product modeled after a Bengal cat named Rui. The back part of the headgear is made of cloth, which should make it easy to carry around. Prospective customers can purchase the cat mask through a contact form at the Shindo website. However, the link is only available in Japanese, and it’s unclear if the service accommodates international shipping. A “My Family” mask costs 300,000 yen (about $2,715), excluding shipping. Shindo has released other hyper-realistic animal headgear in the past, including orangutans and rhinoceroses.

A post shared by NextShark (@nextshark) on

E per chi non ama particolarmente i gatti sono previste anche altre opzioni. Si possono richiedere maschere di rinoceronti e di scimmie e pare che siano in arrivo anche quelle dedicate ai cani.

Qualcuno in rete si chiede se l’azienda farà il passo successivo e comincerà a realizzare maschere per gatti con le sembianze dei padroni!

E voi cosa ne pensate: fareste realizzare una maschera con le sembianze del vostro gatto?

Via: DesignBoom

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.