FOX

Le vere location di Stranger Things prese d'assalto dai turisti

di - | aggiornato

La serie TV ha portato benefici non indifferenti ad alcune attività che hanno fatto da sfondo.

Undici ruba gli Eggo Netflix

12 condivisioni 0 commenti

Condividi

Palmetto è una città di appena 5mila abitanti, situata a circa 40 chilometri a sud-ovest di Atlanta, dove i commessi salutano i clienti per nome. Un posticino tranquillo e familiare, che tuttavia ha acquisito notorietà negli ultimi tre anni: i fratelli Duffer hanno infatti girato una scena di Stranger Things nel negozio di alimentari locale e, da allora, numerosi fan si sono recati lì per comprare waffle e scattarsi selfie.

Il negozio, che adesso fa parte del franchise Piggly Wiggly, si chiama Bradley's Big Buy e nella serie TV fa da sfondo alla scena in cui Undici ruba gli Eggo e se ne va facendo saltare in aria la vetrina. Da quando è stata distribuita la terza stagione (lo scorso 4 luglio), i fan hanno fatto visita al negozio ogni giorno. A detta del manager di Piggly Wiggly, David Johnston, in un sabato di metà luglio si sarebbero riversate 50 persone all'interno del locale. Johnston parla così dei fan:

Puoi riconoscerli tra la folla quando vengono qui. Una ragazza l'altro giorno era vestita come Undici, con tanto di sangue che le colava dal naso.

Ha detto che è felice di fare da guida nel punto vendita Piggly Wiggly e spiegare dove si sono svolte le riprese. Gli piace indicare ai turisti il percorso intrapreso da Undi nel negozio quando ruba i waffle, ignorando la commessa che la inseguiva. Il manager ha dichiarato che le vendite di waffle Eggo sono triplicate dal debutto di Stranger Things: i dipendenti non chiedono ai visitatori di fare acquisti, ma la maggior parte di loro compra comunque qualcosa, tra cui magliette a tema.

I creatori Matt e Ross Duffer hanno ambientato la serie nella cittadina immaginaria di Hawkins, in Indiana, ma le riprese si sono tenute in Georgia, che offre agevolazioni fiscali e incentivi ai registi. Tra le altre location in cui è stata girata Stranger Things si annoverano un edificio nel campus Briarcliff della Emory University di Atlanta, che è stato il Laboratorio di Hawkins, e il Gwinnett Place Mall di Duluth, utilizzato come location per le riprese nello Starcourt Mall (centro commerciale in cui si svolge gran parte della terza stagione).

Non solo Palmetto trae beneficio dal successo della serie TV, comunque; anche le attività di Jackson (sempre in Georgia) hanno visto un aumento dei clienti da quando lo show è stato distribuito. La cittadina, situata nella Contea di Butts, è stata scelta per le riprese di alcuni scorci di Hawkins e i locali che hanno aperto in centro, tipo il Lucy Lu's Coffee Cafe nel 2017, registrano incassi ragguardevoli. La caffetteria ha sfruttato la scia del successo di Stranger Things per creare il menù "Stranger Drinks", che comprende bevande come lo Sheriff Hopper, un caffè al gusto di nocciola e vaniglia, e il Demogorgon, un frappè con colorante rosso in omaggio al mostro proveniente dal Sottosopra.

Il Lucy Lu's Coffee Cafe ha vissuto uno dei suoi giorni migliori un paio di settimane dopo l'uscita della terza stagione, a detta del capo barman Jayci Fitzmayer. Il 19 luglio scorso la caffetteria ha incassato 1200 dollari netti, raddoppiando la sua media giornaliera. Fitzmayer racconta:

Molti dei nostri clienti abituali ordinano le bevande Stranger Drinks. Adorano l'idea di sentirsi parte dell'universo di Stranger Things perché, proprio come noi, non avrebbero mai pensato che la nostra cittadina diventasse speciale fin quando non è uscita la serie. È sempre difficile prevedere se un'attività andrà bene o meno poco dopo l'apertura, ma penso che lo show ci abbia aiutato molto.

I dipendenti del Lucy Lu's Coffee Cafe hanno inoltre affermato di voler aggiornare il menù a tema con qualcosa di più attinente alla terza stagione.

Vi piacerebbe visitare i luoghi iconici di Stranger Things?

Via: New York Post

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.