FoxComedy

Sarah Michelle Gellar star delle nuova serie TV dai creatori di Ringer

di - | aggiornato

L'ex ammazzavampiri, Sarah Michelle Gellar, sarà protagonista di una nuova serie ambientata nei sobborghi di Los Angeles tratta dal libro Other's People Houses di Abbi Waxman.

Sarah Michelle Gellar ad un evento nel 2019 Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sarah Michelle Gellar torna in TV.
L'iconica interprete della serie TV Buffy - L'ammazzavampiri e di film come Cruel Intentions e So cosa hai fatto, è pronta per un nuovo progetto di cui sarà interprete e produttrice esecutiva. 

Per il network americano Fox, l’attrice americana sta sviluppando l’adattamento del romanzo Other People's Houses di Abbi Waxman una dramedy che, come riporta The Hollywood Reporter, sarà un incrocio tra la comedy inglese Catastrophe e il dramma di successo Big Little Lies.

Ecco l'annuncio entusiasta di Sarah Michelle Gellar:

Sono emozionata di poter dire finalmente a tutti che tornerò a lavorare con Nicole Snyder e Eric Charmelo (e ad essere partner dell'incredibile Neil Meron) per un nuovo progetto di Fox TV ambientato nel (niente di meno che) mondo dei social media. Grandi cose in arrivo!

Other People's Houses promette di raccontare la vita di diversi personaggi provenienti dall’ambiente dei sobborghi americani. In particolare, la storia ruoterà attorno alle vite di nove personaggi che vivono nel quartiere di Larchmont Village a Los Angeles e racconterà i loro alti e bassi dell’essere genitore, amante, vicino, amico. Tutto, ovviamente attraverso attraverso le lenti dei social media.

Il romanzo di Abbi Waxman ha raggiunto il primo posto nella classifica dei best-seller del New York Times, diventando in pochissimo tempo uno dei libri più letti del 2018.

Other People's Houses di Abbi WaxmanBerkley Pub Group
La copertina di Other People's Houses

La serie, inoltre, vede come creatori Eric Charmelo e Nicole Snyder che hanno già lavorato con la Gellar nella serie TV Ringer. E ora si attendono con ansia le prime notizie del resto del cast.

Per adesso il progetto è ancora in via di sviluppo e non è certo che vedrà la luce nel caso il pilot non piaccia al network, ma con queste premesse non è difficile sperare. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.