FOX

Book of Enchantment: la serie sui cattivi Disney viene messa in pausa

di - | aggiornato

Sembrerebbero due i motivi che hanno spinto la società ad accantonare il progetto.

Alcuni iconici villain Disney Disney

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

La produzione di Book of Enchantment, la serie incentrata su alcuni dei più iconici villain Disney, è stata interrotta dalla Casa del Topo.

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno il giorno prima della presentazione del servizio streaming Disney+ alla convention D23 Expo (23-25 agosto).

Il progetto si basava sulla serie di libri Villains, scritta da Serena Valentino, e avrebbe raccontato le origini di personaggi come Ursula de La sirenetta, Malefica de La bella addormentata e la regina cattiva di Biancaneve. Michael Seitzman, precedentemente al lavoro sul medical drama Code Black e sulla serie Quantico di ABC, era stato ingaggiato per scrivere e produrre lo show.

Sebbene la serie non avesse ancora ricevuto un'approvazione ufficiale, sembrava quasi scontato che i lavori partissero a maggio del 2020. Invece, Book of Enchantment viene è stata abortita per reciproca volontà delle due parti (Disney e ABC Signature). Secondo le fonti di Deadline, la decisione sarebbe stata presa per via "della direzione e del tono dello show", che non avrebbero convinto appieno i dirigenti di Disney+. Più precisamente, i vertici della società avrebbero ritenuto che la serie "stesse andando in una direzione più dark del previsto".

Altro fattore che ha fatto desistere Disney sembrerebbe da ricercarsi nel costo elevato della serie. Inizialmente sarebbe stato richiesto un budget piuttosto alto, ma dopo alcune trattative lo studio e il team di produzione avrebbero raggiunto un compromesso (e di conseguenza, i fondi messi a disposizione erano stati ridotti).

Tuttavia, a causa della sua natura e portata, Book of Enchantment sarebbe comunque risultata molto costosa e la prima stagione avrebbe sottratto dalle tasche di Disney milioni di dollari per la sua realizzazione. 

Un vero peccato, perché la serie TV dedicata ai cattivi avrebbe potuto essere tra i contenuti più curiosi e intriganti della piattaforma streaming. Il progetto vedrà la luce in futuro sotto una nuova forma? Rimaniamo in attesa.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.