FoxComedy

L'esilarante tweet di Ryan Reynolds in risposta allo strano Pikachu gigante

di - | aggiornato

Un Pikachu gigante sta terrorizzando i fan e la risposta di Ryan Reynolds, che non si è fatta attendere, è esilarante.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Pokémon: Detective Pikachu è un film del 2019 diretto da Rob Letterman e tratto dall'omonimo videogioco di Nintendo, oltre che più in generale anche dal franchise dei Pokémon. Rilasciato nelle sale già da qualche mese, si sta ora dirigendo verso la sua edizione Home Video: il film è stato uno dei film Pokémon con i migliori incassi e critiche da un bel po' di tempo. 

Gran parte del successo è dovuto alla performance del suo protagonista Pikachu, il cui doppiatore è proprio lo scoppiettante Ryan Reynolds, che ha sempre la battuta pronta. Ciò che di certo l'attore non si aspettava di sperimentare, diventando parte integrante di questo film oltre che dell'universo Pokémon, era lo strano mondo del merchandising.

Un nuovo "pupazzo" di Detective Pikachu, a dir poco gigantesco e particolarmente inquietante, negli ultimi giorni è diventato virale online: i fan stanno facendo circolare la foto dell'enorme peluche, che ha delle strane proporzioni umane e lo sguardo perso nel vuoto. Si tratta chiaramente di prodotto non ufficiale.

Di seguito invece godetevi l'esilarante risposta di Ryan Reynolds, riportata da Comicbook, che ha commentato l'episodio in un tweet con i suoi soliti modi di fare scherzosi ed ironici.

"Dobbiamo essere onesti qui. È un fottuto inferno" ha risposto Reynolds, altrettanto spaventato dall'immagine tanto quanto tutti i suoi fan! Quando gli è stato chiesto, scherzando, se fosse in qualche modo coinvolto con il peluche o se si fosse addirittura nascosto dentro di lui - viste le sue gigantesche dimensioni - la risposta non è tardata ad arrivare.

Ryan Reynolds è sicuramente uno dei principali motivi del successo del film, merito la sua popolarità ed il suo talento di attore, ma i fan hanno anche reagito molto bene alla cura dei particolari e le ricerche condotte per condividere un lato completamente nuovo del mondo dei nostri amati Pokémon. È stato così ben accolto, infatti, che un sequel è già in lavorazione. La pellicola è addirittura diventata il film tratto dai videogiochi che ha incassato di più nel mondo!

Per i più curiosi che non hanno ancora avuto la possibilità di vedere il film, di seguito vi riportiamo la sinossi.

Quando il detective Harry Goodman scompare misteriosamente, il figlio ventunenne Tim è deciso a scoprire cos'è successo: al suo fianco ci sarà l'ex partner di Harry, che appartiene al mondo dei Pokémon, il Detective Pikachu. Tim e Pikachu, un esilarante sbruffone che sa il fatto suo, decidono quindi di unirsi per dare inizio all'avventura, intenzionati a svelare il mistero e salvare il detective Goodman. Attraverso le strade illuminate al neon di Ryme City, una metropoli in cui umani e Pokémon vivono fianco a fianco, seguiranno gli indizi nel tentativo di scoprire cos'è successo. Incontreranno diversi personaggi dei Pokémon che li aiuteranno, mentre pian piano verranno a conoscenza di qualcosa che potrebbe addirittura minacciare l'intero mondo dei Pokémon e cancellare la convivenza pacifica con gli umani.

Pokémon Detective Pikachu (2019)

Data uscita in Italia: 09 maggio 2019 voto 6,5
  • Titolo originale: Pokémon Detective Pikachu

  • Genere: Animazione, Avventura, Commedia, Giallo, Per tutti, Poliziesco

  • Nazione: Canada, Giappone, Stati Uniti d'America

  • Regista: Rob Letterman

  • Durata: 104 min

  • Cast: Ryan Reynolds, Francesco Venditti, Justice Smith, Kathryn Newton, Bill Nighy, Ken Watanabe, Karan Soni, Suki Waterhouse, Rita Ora, Chris Geere, ...

Pokémon: Detective Pikachu è già disponibile per l'acquisto in Digital HD ed uscirà in Blu-Ray e DVD il 12 settembre in Italia.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.