FoxComedy

Adotta una bambola più terrificante di Annabelle: le reazioni del web

di - | aggiornato

Le foto di Abigail diventano presto virali in rete, tra lo sgomento degli utenti.

Primo piano di Abigail TheNerdyVixen/Twitter

11 condivisioni 0 commenti

Condividi

TheNerdyVixen, come rivela il suo profilo Twitter, è fan di DC Comics e amante dei gatti. È inoltre attratta da oggetti "strani" e il suo ultimo acquisto ne è la prova calzante. In un vecchio centro commerciale di Momence (Illinois) ha infatti comprato un pupazzo che potrebbe tranquillamente spodestare Annabelle dal trono di bambola più terrificante di sempre.

Dategli un'occhiata.

Si chiama Abigail e, sebbene non sia maledetta, soltanto a guardarla fa venire la pelle d'oca. Eppure, per TheNerdyVixen è stato amore a prima vista, secondo quanto ha riferito a Mashable:

Sono sempre stata attratta da cose strane, ma di solito non ne compro. Questa però doveva tornare a casa con me.

Dopo aver pubblicato un paio di scatti dell'inquietante bambola su Twitter, sono stati tantissimi gli utenti a commentare spaventati il contenuto e a retwittarlo. Molti si sono persino chiesti divertiti se sia stata TheNerdyVixen a scegliere Abigail o viceversa.

Lo sgomento degli utenti è piuttosto comprensibile: non è facile ignorare quegli occhi senz'anima realizzati con dei bottoni, la bocca cucita, l'abito con una macchia che potrebbe essere sangue o non esserlo.

Per ora Abigail si gode la vita nella sua nuova casa e le sue avventure quotidiane vengono raccontate in un account Twitter gestito da TheNerdyVixen che prende il nome di Abigail The Totally Not Haunted Doll.

Mettereste sul vostro letto una bambola del genere oppure la lancereste, senza pensarci due volte, dalla finestra?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.