FoxAnimation

Aladdin: le canzoni del film e le curiosità sulla colonna sonora

di - | aggiornato

Magia e oriente: ecco le caratteristiche distinitive della magica colonna sonora di Aladdin, il 31esimo capolavoro targato Walt Disney.

Aladdin e Jasmine sul tappeto volante Disney

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

“Il Mondo è mio, tra mille diamanti correrò”.

Con questa frase, tratta dal ritornello de Il Mondo è Mio, ricordiamo la sognante canzone tratta dal film d’animazione Aladdin, uscito nelle sale cinematografiche nel 1992 entrato a far parte dei classici Disney.

Una colonna sonora da Oscar quella composta da Alan Menken nel 1992, con i testi di Tim Rice e Howard Ashman, musiche che sono rimaste nell’immaginario di adulti e bambini.

Ha ottenuto, infatti, 5 nomination agli Academy Awards del 1993, vincendo due premi: Miglior colonna sonora e Miglior canzone per A Whole New World (ll mondo è mio), oltre ad a un Golden Globe e a un Grammy Awards nello stesso anno.

Aladdin è il 31esimo classico Disney, diretto da Ron Clements e John Musker, ed è ispirato al racconto contenuto nella raccolta orientale de Le mille e una notte, intitolato Aladino e la lampada meravigliosa. Per attenersi all’atmosfera originale del racconto e per narrare al meglio le vicende del giovane Aladdin, Menken ci trasporta in un mondo incantato, realizzando una colonna sonora orientaleggiante ma mantenendo comunque il suo stile, già riconosciuto ne La Sirenetta e La Bella e La Bestia.

Grazie all'accompagnamento di testi indimenticabili e affascinanti, le canzoni di Aladdin restano uno degli elementi più suggestivi del film d'animazione. 

 

I brani della colonna sonora di Aladdin

  1. Arabian Nights - Bruce Adler
  2. Legend of the Lamp - Robin Williams
  3. One Jump Ahead - Brad Kane
  4. Street Urchins
  5. One Jump Ahead (Reprise) - Brad Kane
  6. Friend Like Me - Robin Williams
  7. To Be Free
  8. Prince Ali - Robin Williams
  9. A Whole New World - Brad Kane, Lea Salonga
  10. Jafar's Hour
  11. Prince Ali (Reprise) - Jonathan Freeman
  12. The End of the Earth
  13. The Kiss
  14. On a Dark Night
  15. Jasmine Runs Away
  16. Marketplace
  17. The Cave of Wonders
  18. Aladdin's Word
  19. The Battle
  20. Happy End in Agrabah - Brad Kane, Lea Salonga
  21. A Whole New World (Aladdin's Theme) - Peabo Bryson, Regina Belle

 

La versione italiana della colonna sonora

Nella versione tradotta in italiano troviamo adattamenti di tutte le canzoni, come sempre capita per quanto riguarda i film d'animazione Disney. Per i brani che tutti noi conosciamo, vennero scelte voci del calibro di Gigi Proietti, doppiatore del Genio, accompagnato da Vincent Thoma (Aladdin) e Simona Peron (Jasmine).

  1. Notti d'Oriente - Daniele Viri
  2. La leggenda della lampada
  3. La mia vera storia - Vincent Thoma
  4. Ragazzi di strada 
  5. La mia vera storia - Vincent Thoma
  6. Un amico come me - Gigi Proietti
  7. Essere liberi 
  8. Il principe Ali - Gigi Proietti
  9. Il mondo è mio - Vincent Thoma & Simona Peron
  10. Il momento di Jafar 
  11. Il principe Ali (Reprise) - Massimo Corvo
  12. Ai confini del mondo 
  13. Il bacio 
  14. In una notte buia 
  15. La fuga di Jasmine 
  16. Al mercato 
  17. La caverna delle meraviglie 
  18. La promessa di Aladdin 
  19. La battaglia 
  20. Lieto fine ad Agrabah 

 

Curiosità

Molti non sanno che Menken e Ashman iniziarono a lavorare al film dal principio. Tim Rice entrò successivamente nella lavorazione, per sostituire Ashman, dopo la sua morte improvvisa all'inizio del 1991. Alan Menken ha mantenuto il suo stile componendo questa colonna sonora di successo, attribuendo un tema ad ogni personaggio. Se ci fate caso, infatti, da Aladdin al Genio, ognuno di loro è accompagnato da una musica ben precisa che ricorda le canzoni interpretate durante il film.

I due compositori originari, Ashman e Menken, furono ispirati da svariati generi musicali e da specifici artisti. Tra i tanti ricordiamo il jazzista Fats Waller, le esibizioni di Cab Calloway degli anni ’20 e le note della colonna sonora di cartoni animati come Betty Boop. Ovviamente, non è mancata una preponderante ispirazione dalla musica araba.

Le Notti d'Oriente, brano d'introduzione del film, negli anni ’90 aveva sollevato diverse critiche a causa di una frase che non era piaciuta al mondo arabo, in cui si parlava di “galera e barbarie”. La strofa incriminata era stata poi modificata nel 1993 e, nelle successive riproduzioni, è stata inserita la sigla modificata.

In origine erano state composte più canzoni, eliminate dopo la stesura definitiva della sceneggiatura, quando molti personaggi furono tagliati. Tra questi anche la mamma di Aladdin, alla quale il protagonista dedicava Proud of your boy, canzone che avrebbe dovuto cantare in una scena tagliata, in cui lo avremmo visto con lei.

Tutti ricordano, per quanto riguarda il doppiaggio, la presenza della star Robin Williams che, grazie alle sue brillanti doti e la sua mimica inconfondibile, rese suo il Genio della Lampada, anche nella versione cantata.

Era il genio, lui era il più grande di tutti. Non sapevamo se l'avrebbe fatto e fortunatamente per noi l'ha fatto. Stavamo rischiando il collo. Se avesse detto di no ci saremmo trovati in grossi guai perché l'intero concept era stato costruito intorno a Robin. Per fortuna ha accettato di farlo e ha lavorato così duramente. Volevamo registrare tutto in una sessione di quattro ore. Lui ha registrato per quattro ore di fila. Avevamo quasi quattro ore di registrazione e alla fine era esausto. Aveva così tanta energia e passione. (John Musker)

Con la sua presenza nel cast, si è inaugurato all'epoca il coinvolgimento di una star nella distribuzione di un film come elemento di promozione. Robin Williams ha improvvisato talmente tanto che registrò per 16 ore incluse le canzoni da solista che ha dovuto intepretare, mentre il film dura solo un'ora e mezza.

Copertina CD colonna sonoraDisney

La colonna sonora di Aladdin è disponibile in audio CD, vinile e digital streaming.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.