FOX

Sean Bean torna in Game of Thrones (per una parodia che vi farà odiare George R.R. Martin)

di - | aggiornato

Anche Jimmy Fallon non ce la fa più ad aspettare Game of Thrones 8. Il presentatore scherza sull'hype che sta divorando i fan in una divertente parodia con Sean Bean e George R. R. Martin.

28 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'attesa di Game of Thrones sta sfinendo i fan in tutto il mondo. Jimmy Fallon compreso. E il celebre presentatore ha messo in scena la sua frustrazione in un divertente parodia con due guest star d'eccezione: Sean Bean e George R. R. Martin.

Conciato a metà tra un Guardiano della Notte e un uomo del Nord, il padrone di casa di The Tonight Show convoca il Concilio... di dimensioni regolari e chiede pacatamente ai Maestri seduti al tavolo di rispondere a una e una sola domanda:

Quanto c**** dobbiamo aspettare Game of Thrones?

Il quesito dà il via a un esilarante dibattito, con derive "filosofeggianti" in cui non faranno fatica a ritrovarsi molti fan della serie HBO:

Forse non vogliamo che GoT ritorni. Se la serie non ritorna, allora non finisce.

Per quanto intrigante, l'idea non convince Jimmy, che inizia a urlare e a battere i pugni sul tavolo, fino a che qualcuno ordina di fare silenzio in modo perentorio. La voce (inconfondibile) è quella di Sean Bean, che invita il presentatore a mantenere la calma, con un consiglio... vitale:

Pazienza, mio Signore. La tua rabbia non accelererà la fine che cerchi. La première sta arrivando. Ma fino ad allora... non dobbiamo perdere la testa.

Sean Bean nella parodia di GoTHDThe Tonight Show on YouTube
Sean Bean ammonisce Jimmy Fallon di non perdere la testa...

Ma ancora una volta, Jimmy non è soddisfatto. Il presentatore ricomincia a chiedere a gran voce quando inizierà Game of Thrones 8 e a quel punto una voce dice: "Il 14 aprile [le 3:00 del mattino del 15 in Italia, n.d.r.]".

A parlare è George R. R. Martin, che rassicura anche il presentatore e tutti i fan che GoT non finirà davvero:

Non temete. Dopo la conclusione della serie, ci saranno ancora... dei libri.

E quando Jimmy gli chiede come fa a saperlo, lo scrittore risponde: "Conosco un tizio...".

George R. R. Martin nella parodia di GoTHDThe Tonight Show on YouTube
George R. R. Martin promette libri dopo la fine di GoT...

Seriamente, George: quel tizio dovrebbe essere incatenato al pc a finire un certo romanzo. E una certa saga.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.