FOX

Marvel supporta i tweet politici di Chris Evans: 'È un comportamento da Cap'

di - | aggiornato

Chris Evans è stato intervistato da The Hollywood Reporter: ha parlato del ruolo in Avengers: Endgame, dei suoi progetti futuri e delle sue posizioni politiche.

Chris Evans ha discusso dei suoi tweet politici in un'intervista a The Hollywood Reporter Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Chris Evans, il Captain America di Avengers: Endgame (qui i character poster), è stato protagonista di un'intervista rilasciata a The Hollywood Reporter in cui non solo ha discusso del ruolo che gli ha donato grande popolarità, ma anche delle sue posizioni politiche, apertamente ostili all'amministrazione Trump.

Partiamo da Avengers: Endgame, probabilmente l'ultimo film della saga cinematografica in cui vedremo Evans interpretare il nostro Capitano.

L'attore ha detto che questo capitolo della sua vita sarà chiuso per sempre dopo il film in arrivo il 24 aprile. Questo non significa che non vedremo più Evans sui nostri schermi.

L'interprete di Steve Rogers è molto richiesto al momento e ha già accettato alcune offerte.

A novembre sarà al cinema accanto a Daniel Craig con Knives Out, un film drammatico e misterioso diretto da Rian Johnson. In uscita è anche la miniserie prodotta da Apple TV+ Defending Jacob, di cui è attore e produttore esecutivo. Nella serie, basata sul libro omonimo di William Landay, Chris Evans sarà il padre di un adolescente accusato di omicidio.
Inoltre è in trattative per entrare nel cast di Infinite, uno sci-fi di Antoine Fuqua, in cui il protagonista è tormentato dai ricordi delle sue vite passate.

Non mi ritiro dalla recitazione, è insopportabile per un attore dire che si ritira.

Quello che vuole fare Evans è invece provare a trascorrere qualche tempo anche dietro la macchina da presa, dirigere altri colleghi sul set e cambiare prospettiva.

Quando si sarà lasciato alle spalle Captain America, Evans sarà pronto a iniziare una nuova fase della sua vita, ma quel momento non è ancora giunto perché l'attore sarà molto impegnato nella promozione del film, a proposito del quale ha detto:

Muoio per mano di Tony.

Chiaramente si tratta di uno scherzo, perché a nessuno degli attori è permesso fate spoiler.

Mi sorprende che siano riusciti a montare il trailer, perché ogni immagine costituisce uno spoiler. Lo vedrete. Molti dei personaggi...

Evans non ha aggiunto altro, lasciando intendere che stava per lasciarsi scappare qualcosa di importante sulla trama di Endgame.

La vita di Chris non ruota attorno al solo lavoro. Una delle attività che lo tiene particolarmente impegnato è scrivere tweet a sfondo politico.

Qualcuno potrebbe pensare che questo sia un problema per Marvel, ma dovrà ricredersi, perché Chris Evans ha spiegato a THR che:

Nessuno ha mai fatto alcuna obiezione. Al contrario, quando ho incontrato Kevin Feige la prima cosa che mi ha detto è stata: 'Amico, adoro quello che fai su Twitter'.

Evans infatti ha preso posizione a favore di Hillary Clinton nel 2016 ed è convinto di avere il dovere di dar voce ai suoi pensieri a riguardo.

Sarei profondamente deluso da me stesso se non parlassi. Soprattutto se non lo facessi per paura di ripercussioni o di danneggiare la mia immagine pubblica.

Feige, presidente dei Marvel Studios, è d'accordo con Chris.

Le sue non mi sembravano parole a vanvera. È un modo d'agire astuto, onorevole e nobile à la Cap.

Avengers: Endgame (2019)

Data uscita in Italia: 24 aprile 2019 voto 8,8

Sembra proprio che, secondo Feige, attore e personaggio si siano fusi insieme in un nuovo, mitico eroe. Sei d'accordo anche tu?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.