FOX

Daniel Radcliffe e Tom Felton vogliono ancora lavorare insieme (ma a ruoli invertiti)

di - | aggiornato

In una recente intervista, Tom Felton ha dichiarato di essere ancora in contatto con il collega Daniel Radcliffe, suo grande amico nella vita di tutti giorni, e che entrambi desiderano lavorare ancora insieme.

681 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sono trascorsi otto anni da quando abbiamo visto l'ultimo capitolo di Harry Potter al cinema. Gli interpreti della saga sono ancora molto affezionati alla serie di film che li ha resi famosi e ai personaggi che hanno interpretato, tanto che Daniel Radcliffe e Tom Felton, volti dei rivali Harry Potter e Draco Malfoy, sono ben felici di ricordare gli anni trascorsi sul set. 

Felton ha ammesso di non aver nessun desiderio di allontanarsi dall'immagine di Draco e di provare orgoglio nell'essere ricordato per il ruolo del bullo di Hogwarts.

Non so da dove venga questa idea secondo la quale uno dovrebbe voler prendere le distanze dal ruolo che gli ha conferito notorietà. Per quanto ne so, alla gente Draco piace parecchio e penso di aver fatto un buon lavoro col personaggio. Quindi perché vorrei volermene allontanare? Non ha senso.

Anche Daniel Radcliffe ha espresso sentimenti simili quando, in un'intervista per il programma Morning Joe, ha detto:

È strano, ma anche genuinamente bello quando qualcuno mi si avvicina per dirmi: 'sei stato una parte importante della mia infanzia'. Per me si è trattato de I Simpson, e pensare di occupare lo stesso posto nella vita di qualcun altro è pazzesco e meraviglioso al tempo stesso. Sono stato incredibilmente fortunato a aver ottenuto successo grazie a Harry Potter, non smetterò mai di dirlo.

I due attori, grandi amici nella vita fuori dal set, non vedono l'ora di lavorare nuovamente insieme nel prossimo futuro. Intervistato da Us Weekly, Tom Felton ha detto:

Io e Daniel diciamo sempre che un giorno io interpreterò l'eroe e lui il cattivo.

Tom spera anche in una reunion come si deve, col cast al completo: "Succederà un giorno", ha detto l'attore. Intanto, qualche incontro c'è stato, documentato da post e foto sui canali social degli attori.

Lo scorso ottobre, Tom Felton ha condiviso su Instagram un foto in cui mostrava tutto il suo supporto all'amico Daniel, impegnato a Broadway con uno spettacolo intitolato The Lifespan of a Fact, basato sull'omonimo libro di John D'Agata e Jim Fingal, che narra la storia di un ragazzo di sedici anni morto suicida a Las Vegas.

A novembre, invece, è stato il turno di Emma Watson di godere della compagnia di Felton e una dolce foto dell'incontro è stata postata dall'interprete di Hermione Granger su Instagram.

Tom ha rivelato di trascorrere molto tempo in compagnia di Emma, alimentando i desideri dei fan che li vorrebbero insieme, e ha detto:

Emma è adorabile. Ci vediamo spesso in verità, solo che non postiamo sempre le foto online.

E in riferimento a una sessione privata di skating con la Watson, ha aggiunto:

Era dalle mie parti e non eravamo riusciti a vederci per mesi, così l'ho portata a fare skateboard e lei è davvero molto brava.  Mi piace sempre trascorrere del tempo insieme a lei.

In aggiunta, l'attore che ha dato il volto a Draco negli otto film di Harry Potter, condivide spesso immagini con un altro prode Grifondoro, Matthew Lewis (Neville Longbottom).

Non solo i due hanno festeggiato insieme alla Watson il compleanno della ragazza, ma hanno anche postato una serie di scatti sui loro profili Instagram in cui Tom cerca di convincere Matthew ad affiliarsi ai Serpeverde.

View this post on Instagram

School mates #hogwartsalumni

A post shared by Tom Felton (@t22felton) on

"Era vicinissimo a convertirsi ai Serpeverde", ha scritto Felton.

"Tieni le tue zampacce da Serpeverde lontane da me, maledetto scimmione", ha scherzato invece Lewis.

Persino l'ultimissimo post di Felton su Instagram è tutto a tema Harry Potter.

A New York, l'attore ha posato sotto il cartellone pubblicitario dello spettacolo teatrale Harry Potter e la maledizione dell'erede, indicandolo con fierezza.

Sembra proprio che Tom e il resto della gang, così come noi, non ne abbiano mai abbastanza di Harry Potter. Chissà che, come auspicato da Felton, presto non riusciremo a vedere tutto il gruppo nuovamente riunito.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.