FoxCrime

Oscar Isaac dopo Triple Frontier: 'Sono pronto per Metal Gear Solid'

di - | aggiornato

Ben Affleck, Garrett Hedlund, Oscar Isaac, Charlie Hunnam si trasformano in un gruppo di ex militari delle forze speciali in Triple Frontier. Tra senso d'alienazione e impegno emotivo, abbiamo parlato anche di Oscar Isaac nei panni di Solid Snake.

33 condivisioni 0 commenti

Condividi

In Triple Frontier un gruppo di ex militari delle forze speciali si riunisce dopo anni per pianificare insieme una missione. Nel team è l’artefice del progetto, interpretato da Oscar Isaac, che chiama nuovamente a raccolta il gruppo dei suoi ex commilitoni, interpretati da Ben Affleck, Garrett Hedlund, Charlie Hunnam e Pedro Pascal.

Non chiamatelo solo Heist movie 

Un cast stellare, diretto da J.C. Chandor, che porta in scena due opere diverse nello stesso film. Non c’è infatti solo il “colpo grosso” da portare a termine, in questo caso uno scontro con un potente Signore della droga del Sud America, che nasconde le sue ricchezze, e sé stesso, in una casa all’interno della giungla, che è essa stessa una cassaforte. Gli eroi non celebrati, che non riescono a mandare i figli all’Università nonostante gli anni di onorato servizio o non riescono a reintegrarsi con le loro vite, decidono così di infrangere la legge, agendo per proprio conto senza chiedere il permesso al comando centrale. Una buona azione che si trasforma velocemente in una costante ricerca e ridefinizione della propria morale, una volta che gli eventi prenderanno una piega inaspettata.
Oltre al lato action però c’è anche una profonda analisi della condizione umana in cui si ritrovano i veterani una volta tornati a casa. Il senso di alienazione è infatti una delle componenti fondamentali che spinge gli ex soldati di Triple Frontier a compiere gesti che non si sarebbero mai aspettati di poter compiere.

L’alienazione dell’attore

Seppure in maniera minore, e con conseguenze decisamente diverse, il senso di alienazione e straniamento nel tornare alla vita di tutti i giorni è qualcosa che provano anche gli attori una volta tornati a casa dopo una lunga lavorazione sul set. Ne abbiamo parlato con il cast e in particolare ci ha colpito molto la risposta di Charlie Humman:

Si credo di si, in maniera più diluita è un aspetto con cui possiamo relazionarci date le nostre esperienze personali e lavorative, Per me la parte più difficile del mio lavoro è proprio quando devo reintegrarmi con la realtà. Credo ci sia un motivo per cui le persone creative tendenzialmente fanno lavori creativi, perché cercare di raggiungere un qualcosa, o provare a soddisfare la bramosia questo si prova quando lavori a un film, e sei immerso in un processo creativo, che ti mette alla prova, ti nutre che ti stimola intellettualmente, e lo fa anche a livello emotivo, tutto questo ti fa sentire molto ricco,ti arricchisce a livello umano.Poi si interrompe bruscamente e devi tornare a casa con l'assenza di quell'esperienza, inoltre la vita è andata avanti mentre eri assente, quindi devi reintegrarti nel ritmo quotidiano delle cose, ho sempre trovato molto complesse quelle settimane necessarie per reintegrarmi nella vita di tutti i giorni. Ma ripeto, è importante ricordare quanto tutto ciò sia una versione diluita di quello che provano i militari. Perché entrano in ballo una serie di elementi diversi che ne aumentano la complessità.

Oscar Isaac come Solid Snake?

L'attore ha espresso recentemente il suo interesse nel voler diventare il protagonista dell'adattamento cinematografico di Metal Gear Solid. Nei panni di Snake poi sarebbe perfetto, perché come ha raccontato ai nostri microfoni durante l'intervista, ha già l'allenamento necessario per interpretare il celebre personaggio dei videogame:

In realtà molte delle abilità utilizzate sulset di Triple Frontier sarebbero perfette per Snake,  come lavorare con mitragliatrici e fucili, e anche molte delle azioni che le forze speciali compiono sono simili a quelle che compie Snake nel videogame, che si basa sulle tecniche di combattimento utilizzate dai ragazzi delle forze speciali. Quindi sono già allenato e pronto al via!

Triple Frontier arriverà su Netflix a partire dal 13 marzo.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.