FoxComedy

I giocattoli al cinema, storia di un connubio magico

di - | aggiornato

I giocattoli e il cinema, un connubio magico che continua a fare incassare molto ai negozi... più che alle sale!

Le immagini dei film: I Dominatori dell'Universo, The LEGO Movie 2, Bumblebee e Toy Story Warner Bros./Pixar/Universal

55 condivisioni 0 commenti

Condividi

Alla fine degli anni '70, le case di produzione di giocattoli cercavano di accaparrarsi i diritti dei film in uscita al cinema, per riuscire a replicare il successo commerciale delle action figure della saga cinematografica di Star Wars. La verità, però, era ben diversa: nessun film aveva la fama di Star Wars e le grandi case di produzione dei giocattoli dovettero inventarsi delle loro linee originali di action figure.

Ma i giocattoli di Star Wars continuavano ad avere qualcosa in più degli altri, ovvero un background narrativo capace di far presa sui bambini. I fabbricanti di giocattoli cercarono di arginarequel problema, creando avventure a fumetti e/o serie TV animate che avevano come protagonisti i loro prodotti. Nacque così un connubio imprescindibile - tra il giocattolo e la necessità di avere una storia - che ancora oggi permette all'industria di giocattoli e a quella cinematografica di moltiplicare gli introiti economici.

Quali sono, allora, i film usciti al cinema basati sui giocattoli? Scopriamoli insieme!

Attenzione: tutte le date a seguire, se non diversamente segnalato, si riferiscono al mercato statunitense.

I film dedicati ai giocattoli

Nel 1986, la linea di giocattoli Transformers prende vita in un film d'animazione ancora oggi apprezzato, The Transformers: The Movie. Il film diretto da Nelson Shin entra direttamente nella storia della serie TV dei mitici robot, ponendosi cronologicamente come ponte tra la seconda e la terza stagione. Il lungometraggio animato racconta di un periodo molto negativo per gli Autobot (i personaggi buoni), poiché i Decepticon (i cattivi) dominano il pianeta Cybertron (il mondo natio dei Transformers) e appaiono decisamente più forti degli eroi. Il film non è rimasto nel dimenticatoio e rappresenta una parte importante della storia per tutti i fan. Tanto che ne è stata pubblicata (nei paesi anglosassoni) una versione Blu-ray per il 30esimo anniversario:

La cover del Blu-ray del 30esimo anniversario di The Transformers - The MovieShout Factory
The Transformers - The Movie, il Blu-ray del 30esimo anniversario

Gli stessi Transformers, prodotti da Hasbro, hanno finalmente avuto la loro versione live-action nel 2007, con un franchise di enorme successo che ha portato al cinema un totale (per ora) di 5 film e uno spin-off dal titolo Bumblebee e che ha, ovviamente, dato il via a una nuova linea di giocattoli. Il primo film della saga narra la storia dell'incontro tra un umano (Sam Witwicky interpretato da Shia LaBeouf) e gli Autobot con un tono comico, facendo leva - grazie agli effetti speciali - sull'affascinante e spettacolare trasformazione dei robot in veicoli.

La linea di giocattoli My Little Pony ha avuto, al cinema, 4 film d'animazione: Mio mini pony - Il film del 1986, My Little Pony - Equestria Girls del 2013 e il sequel My Little Pony - Equestria Girls - Rainbow Rocks del 2014 e in ultimo My Little Pony: The Movie del 2017. I film del 1986 e del 2017 raccontano, in maniera diversa l'uno dall'altro, della vita dei mini Pony colorati e dei problemi che questi hanno nel loro mondo. I film della linea Equestria Girls, invece, mostrano i mini Pony con le fattezze umane: anche questa è una linea giocattolo spin-off di My Little Pony.

Una delle linee di giocattoli più fortunate degli anni '80 è quella dei Masters of The Universe. Il film Il segreto della spada del 1985 rappresenta uno dei primi film della storia basato su giocattoli, seppure racconti una storia parzialmente già vista in TV (il film è una riedizione dei primi episodi della serie con delle aggiunte), He-Man & Co., però, hanno l'onore di vivere un'avventura cinematografica in live-action nel 1987 con il film I Dominatori dell'Universo. Il lungometraggio diretto da Gary Goddard non è certo ricordato per essere un bel film: i difetti vengono riconosciuti nella storia poco accostabile a quella che i Masters vivevano nella serie TV, nella poca somiglianza di Dolph Lundgren con il protagonista He-Man e nell'assenza di molti importanti personaggi. Un nuovo film sui Masters of the Universe però è in fase di pre-produzione e potrebbe dare più soddisfazioni ai fan di lunga data.

Nel 1985 esce un altro film basato sui giocattoli: Gli orsetti del cuore. Grazie al suo straordinario successo nei due anni successivi vengono presentati altrettanti sequel: Gli orsetti del cuore 2 - La nuova generazione e The Care Bears Adventure in Wonderland. Nei primi due gli orsetti del cuore devono salvare il mondo dai cattivi sentimenti, mentre nel terzo vivono un'avventura nel paese delle meraviglie con Alice.

Nel 2007 esce in sala il film live-action basato sulle bambole Bratz - prodotte da MGA Entertainment - dall'omonimo titolo. Nel 2015 esce il film live-action Jem e le Holograms che si ispira alle bambole Jem di Hasbro.

Il film Robosapien: Rebooted, uscito negli Stati Uniti nel 2013, racconta dell'incontro fortuito tra un bambino e un piccolo robot. Quest'ultimo è stato inventato per scopi militari dai laboratori Kinetech, che adesso sono in cerca della loro creazione. Il robot protagonista del film è un giocattolo messo sul mercato dall'azienda WowWee nel 2004, con l'intento di renderlo un ottimo banco di prova per provetti programmatori.

Una linea di giocattoli americana molto importante come G.I. Joe fa il suo debutto sul grande schermo e in versione live-action nel 2009 con il lungometraggio G.I. Joe - La nascita dei Cobra. Il film, basato sulle famose action figure Hasbro, narra degli sforzi che deve compiere la squadra speciale G.I. Joe per contrastare l'organizzazione criminale dei Cobra. Anche questa pellicola è servita per rilanciare la linea di giocattoli, che è rimasta sugli scaffali dei negozi per molto tempo grazie anche all'uscita del sequel nel 2013 dal titolo G.I. Joe - La vendetta. Un terzo capitolo dovrebbe uscire nel 2020.

La cover del cofanetto che contiene i due film dei G. I. JoeUniversal Pictures
G.I. Joe - La nascita dei cobra + G.I. Joe - La vendetta

Nel 2016, 20th Century Fox distribuisce nelle sale il film d'animazione Trolls,basato sulle buffe bambole porta fortuna dai capelli colorati. Il film è un musical - Justin Timberlake è tra gli interpreti - che racconta della storia di due Trolls che devono salvare i loro amici dai malvagi Bergen.

Nello stesso anno di Trolls esce al cinema un film di supereroi con un protagonista proveniente dal mondo dei giocattoli, Max Steel. Il film racconta della difficile vita di Max McGrath, un teenager che ha perso il padre e vive solo con la madre. Quando Max incontra un alieno scopre i suoi poteri e riesce a potenziarli, diventando così un supereroe. Il film si basa su una linea di action figure prodotta da Mattel.

Nel 2014 è la volta di LEGO. La casa dei mattoncini di origine danese realizza, insieme a Warner Bros., The LEGO Movie: un lungometraggio animato capace di coinvolgere grandi e piccini con una storia dai contenuti universali. La partnership tra LEGO e Warner Bros. continua con la realizzazione, nel 2017, di un film ibrido tra cinecomic e giocattolo, ovvero LEGO Batman: il film e nel 2017 con un altro spin-off di The LEGO Movie, ovvero il film d'animazione (con qualche inserto live-action) basato sulla linea giocattolo Ninjago: LEGO Ninjago: il film. Il 21 febbraio 2019 arriva nei cinema italiani il sequel The LEGO Movie 2, al quale, probabilmente, seguirà un terzo capitolo. La particolarità di questi film è che riescono a trattare argomenti basilari - la famiglia, l'amicizia e la crescita - veicolando contemporaneamente il messaggio sia agli adulti che ai bambini a più livelli di lettura, facendo ridere, riflettere e commuovere. Tutto ciò si sposa perfettamente con l'idea alla base dei giocattoli LEGO, un sistema di gioco che fa giocare grandi e piccini, tramandandosi di generazione in generazione e non passando mai di moda.

Infine, per questa categoria di film è necessario menzionare l'innovativo e ibrido esperimento riuscito della Pixar, Toy Story. Con questa saga, la casa di animazione americana è riuscita a utilizzare insieme giocattoli pre-esistenti e nuove creazioni, dando vita a una nuova linea di giocattoli. Nei film di Toy Story, i giocattoli sono consapevoli di esserlo - ecco la grande idea della Pixar - e vivono delle entusiasmanti avventure, riuscendo a trasmettere importanti messaggi sia ai bambini che agli adulti.

Il quarto capitolo della saga sarà nelle sale italiane dal 27 giugno 2019.

Toy Story 4 (2019)

Data uscita in Italia: 26 giugno 2019
  • Genere: Animazione, Avventura, Commedia, Per tutti

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Josh Cooley

  • Durata: 89 min

  • Cast: Tom Hanks, Tim Allen, Tony Hale, Annie Potts, Joan Cusack, Jordan Peele, Keegan-Michael Key, Wallace Shawn, Blake Clark, Estelle Harris, ...

È interessante, inoltre, segnalare alcune varianti più o meno riuscite che riguardano i giochi intesi come giochi di carte, giochi da tavolo e giochi di ruolo.

The Garbage Pail Kids Movie è un lungometraggio del 1987 in versione live-action, basato sulla famosa linea di carte collezionabili che in Italia è arrivata con il nome di Sgorbions. Nel film i personaggi delle carte prendono vita per difendere un ragazzino dai bulli del quartiere.

Anche Tim Burton, nel 1996, si ispira alle carte collezionabili - pubblicate da Topps e uscite negli Stati Uniti nel 1962 - per la realizzazione degli alieni del film Mars Attacks!.

Uno degli alieni di Mars Attacks! nella sua versione cartaceaHDTopps
Una delle carte che ha ispirato Mars Attacks!

Per quanto riguarda i classici giochi da tavolo, bisogna certamente menzionare il film live-action Signori, il delitto è servito del 1985 basato sul gioco da tavolo Cluedo e il film live-action Battleship del 2012, tratto dal gioco Battaglia Navale. Si segnalano anche i due film horror basati sulla tavola Ouija (2014 e 2016): si tratta di una tavola creata nel 1894 per comunicare con i defunti durante le sedute spiritiche, in seguito commercializzata come gioco da tavolo da Parker Brothers. Un altro film horror che riprende un vecchio gioco è Obbligo o verità del 2018. Nel film, i giovani protagonisti sono perseguitati dal dover scegliere obbligo o verità per poi pagarne le conseguenze.

Si segnala anche il divertente film del 2018 Game Night - Indovina chi muore stasera? basato sulle "cene con delitto". Si tratta di serate dove i partecipanti sono dei detective che devono risolvere un caso di omicidio e gli attori sono testimoni da interrogare. Le cene con delitto si possono giocare seduti a cena o in maniera più coinvolgente all'interno di ville per l'intero week-end; in questi casi, spesso si richiede un abbigliamento consono a un certo periodo storico.

Jason Bateman, Rachel McAdams e il cane nella cover del DVD di Game Night - Indovina Chi Muore Stasera?Warner Bros.
Game Night - Indovina Chi Muore Stasera?, il DVD

Nella sezione dei giochi di ruolo si menziona il film live-action Dungeons & Dragons - Che il gioco abbia inizio del 2000, chiaramente ispirato al gioco di ruolo più famoso di sempre.

Quali altri film basati sui giocattoli ci riserba il futuro?

Una delle notizie interessanti è che Mattel ha rinnovato la sua divisione Playground Productions (con la quale ha prodotto Max Steel per esempio) in Mattel Films al fine di aprire un nuovo clico di produzione lungometraggi basati sulle sue proprietà. Al momento Mattel Films ha annunciato 4 lungometraggi: Masters of the Universe, Barbie (che fino a oggi ha avuto film solo per la distribuzione Home Video), Hot Wheels e American Girl (le bambole che hanno avuto alcuni film live-action realizzati per la TV). Molto probabilmente, i rivali sul mercato di Mattel non staranno a guardare, arriverà il tanto chiacchierato film sul Monopoly?

A che gioco, ehm... che film volete vedere stasera?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.