FOX

Shazam: nuova immagine e novità sul film DC

di - | aggiornato

Arriva una nuova immagine di Shazam! e fanno capolino anche alcune novità riguardanti il film in uscita l'11 aprile in Italia.

Mezzobusto di Zachary Levi nei panni di Shazam, all'interno di un grande magazzino Warner Bros./DC Films

85 condivisioni 0 commenti

Condividi

All'avvicinarsi della data di uscita di Shazam! nei cinema, il 5 aprile negli USA e l'11 in Italia, arrivano sempre più copiose le notizie, le novità e altre voci sul film diretto da David F. Sandberg e interpretato da Zachary Levi.

È recente un articolo di Empire Magazine riguardante la dichiarazione del protagonista, che vorrebbe vedere al cinema una trilogia di Thor basata sui Tre Guerrieri (Warriors Three, in inglese) già apparsi nei precedenti tre film di Thor (Levi in passato ha infatti interpretato Fendral).

Ad accompagnare la dichiarazione di Levi, però, c'è una nuova foto che lo ritrae nell'uniforme di Shazam! nel bel mezzo delle macerie di una strada, causate da quello che potrebbe essere un corpo a corpo o uno scontro.

A contorno di quest'ultima immagine sono state pubblicate anche alcune nuove notizie, come a sottolineare l'attesa e la curiosità nei confronti di questo cinecomic che dovrebbe segnare la svolta definitiva del DC Extended Universe verso lidi meno decostruttivi di quelli creati da Zack Snyder. Come quella che dà CBR riguardante la presenza o meno di Black Adam nel film. Infatti, già dal 2014 è stato confermato che il wrestler Dwayne "The Rock" Johnson sarà il volto che interpreterà il potente villain nemico di Shazam! e con gli stessi superpoteri.

All'epoca ci si aspettava che Johnson sarebbe stato il cattivo che avrebbe affrontato Shazam! nella pellicola, ma non è andata così. Mentre si continua a parlare della pre-produzione di un film in solitaria dedicato a Black Adam, il villain principale di Shazam! è il Dr. Sivana, interpretato da Mark Strong. Questo non significa che non ci sarà alcun riferimento al più grande nemico del supereroe bambino. Infatti, recentemente, la rivista online Screen Rant ha avuto la possibilità di vedere in anteprima circa 20 minuti del film e ha spiegato che in qualche modo si accenna a Black Adam.

L'accenno viene fatto proprio in una scena che si è vista molte volte nei trailer usciti finora, quando il giovane Billy Batson si ritrova nella Roccia dell'Eternità faccia a faccia con il vecchio mago Shazam. Screen Rant scrive:

Il mago Shazam racconta a Billy Batson che lui è l'ultimo mago sopravvissuto alla distruzione del Consiglio dell'Eternità. Dice che molto tempo prima il Consiglio scelse un campione sbagliato, il quale presumibilmnete portò alla loro caduta. Invece che raccontare soltanto la storia, il mago permea la stanza di magia e come in un ologramma mostra il precedente campione in quello che sembra essere l'antico Egitto.

Come i fan DC Comics sanno, Black Adam diventò il campione del Consiglio dell'Eternità migliaia di anni prima, proprio nell'antico Egitto. Dopo essersi ribellato contro i suoi padroni, venen bandito e ritornò millenni dopo come nemico di Shazam! Anche se non c'è una conferma diretta, è sufficiente per supporre da parte dei fan che il campione di cui il mago parla sia proprio Black Adam. 

Disegno a figura intera di Black Adam nei fumettiDC Comics
Nei primi minuti di Shazam! si potrebbe parlare di Black Adam

Comicbook ha anche chiesto al regista David F. Sandberg come ci si senta nel passare da pellicole a basso costo come Annabelle: Creation del 2017 (Annabelle 2: Creation, in Italia) a un blockbuster hollywoodiano come Shazam! Infatti, non importa quanto sia amato un film low-budget ma di sicuro ci va qualche aggiustamento per poter affrontare qualcosa di grossa portata come un cinecomic allo stato attuale. Il regista ha ammesso che:

È più o meno come una maratona: necessita di un sacco di lavoro. È un modo molto diverso di lavorare perché devi mettere tutti i pezzi insieme e pianificare ogni cosa con molti mesi di anticipo. Quando poi ti metti a fare le riprese vere e proprie, a volte non è sempre divertente come girare un film a basso budget. Come oggi: abbiamo girato questo piccolo pezzo di film qui, un piccolo pezzo di film là perché fa parte di un'altra unità, poi quello va su blue screen perché ci metteranno la CGI in post-produzione... insomma, ci sono parecchie cose di cui tenere traccia. Come dicevo, non è sempre divertente ma il risultato finale è meraviglioso quando hai a disposizione un certo tipo di risorse.

Sandberg, al tempo dell'intervista, aveva appena terminato di riprendere le scene di una battaglia impegnativa ed era particolarmente provato. Ha poi continuato:

Stiamo girando il film principalmente durante il giorno mentre la seconda unità gira di notte. Io vorrei essere parte di tutto questo più tempo possibile, perciò non è che stia dormendo molto. Ma in effetti stiamo facendo cose sensazionali, sì.

In mezzo a tutte queste novità venute ora alla ribalta anche Mark Strong, interprete del Dr. Sivana nel film, l'arcinemico di Shazam!, ha detto la sua riguardo ai costumi di scena:

È interessante vedere come appaiono una volta che i costumi vengono indossati e prendono vita addosso all'interprete. Per esempio, l'uniforme di Shazam è proprio come quella di un supereroe immaginato dalla mente di un ragazzino di 13 o 14 anni. Quella è l'idea, dev'essere un po' vistosa, brillante, ma è così che un ragazzo potrebbe immaginarla.

Strong parla anche del suo costume come una sorta di uniforme un po' autoritaria e un po' che ricorda Lex Luthor:

Avete visto il costume di Sivana? Non pare ciò che lui pensa sia il male incarnato? Ha una specie di lungo cappotto di pelle in stile nazista, con un colletto di pelliccia e un paio di occhiali da sole scuri, perché suppongo che quando acquisisce tutto quel potere maligno è così che lui sceglie di manifestarsi.

Mezzobusto di Mark Strong, nei panni del Dr. Sivana, con una strana energia che gli esce dalle maniHDWarner Bros./DC Films
Mark Strong sarà l'incarnazione del male assoluto, nella sua uniforme

Insomma, la teoria di Strong è che i costumi indossati dai protagonisti siano un'emanazione delle loro reali personalità e di come viene vista l'impersonificazione del loro potere. Ormai manca poco a vrificare nei cinema se sarà proprio così ma di sicuro sarà uno spettacolo vedere i protagonisti in azione con le loro uniformi.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.