FOX

Daniel Radcliffe: 'Il reboot di Harry Potter è inevitabile... ma preferirei una serie sui Malandrini'

di - | aggiornato

Il celebre protagonista di Harry Potter è convinto che prima o poi in futuro verrà realizzato un reboot televisivo sulla saga magica ideata da J.K. Rowling.

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

In questi ultimi anni sembrano andare molto di moda i revival di serie televisive cult come Una mamma per amica o reboot di saghe che hanno fatto la storia del cinema come i Pirati dei Caraibi, confermato nei mesi scorsi dai vertici Disney ma senza Johnny Depp. 

Un altro celebre franchise che potrebbe presto aggiungersi a questo elenco ed essere "riavviato" è quello di Harry Potter. Sono in molti a pensare che, una volta terminato lo spin-off in 5 film di Animali fantastici, Warner Bros. potrebbe decidere di realizzare una nuova serie legata all'universo magico ideato da J.K. Rowling. 

I tre protagonisti dei film di Harry PotterHDWarner Bros.

Sembra essere dello stesso parere anche lo storico protagonista di Harry Potter, Daniel Radcliffe. In una recente intervista l'attore britannico, attualmente in TV con la serie comica Miracle Workers, ha parlato dell'eventualità di un reboot della saga che lo ha reso famoso in tutto il mondo. Queste le parole di Radcliffe:

A questo punto non saprei per quale ragione realizzare un reboot televisivo, ma non è questo il punto immagino. Penso senz’altro che nel corso della mia vita assisterò ad un’altra versione di Harry Potter, sarà interessante da vedere. Al momento questi film sono considerati sacri, ma prima o poi anche questa aura svanirà. Sono curioso di scoprire cosa succederà.

Secondo Daniel Radcliffe realizzare un reboot del franchise di Harry Potter non avrebbe molto senso, ma sarebbe decisamente più interessante esplorare una delle altre storie presenti nell'universo magico creato dalla Rowling.

Nella saga letteraria infatti sono tanti i personaggi su cui si potrebbe realizzare una serie TV. L'attore britannico ha ammesso che gli piacerebbe vedere ad esempio uno show televisivo dedicato ai Malandrini:

Penso che ci siano altre storie in quel mondo che si potrebbero senz’altro trasformare in una serie televisiva: una serie sulla generazione più grande [i Malandrini, ndr], quella sarebbe molto forte.

Come i fan di Harry Potter ricorderanno, i Malandrini erano un gruppo di studenti della casa di Grifondoro formato da James Potter (il padre di Harry) soprannominato "Ramoso", Sirius Black detto "Felpato", Remus Lupin noto come "Lunastorta" e Peter Pettigrew detto "Codaliscia". I quattro amici erano inseparabili e amavano infrangere le regole finendo spesso nei guai.

Abbiamo avuto modo di conoscerli in Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban, quando Fred e George Weasley consegnarono ad Harry la famosa "Mappa del Malandrino", ideata proprio da James, Sirius, Remus e Peter. Si tratta di una mappa dell'intero castello e del parco di Hogwarts. 

Tornando all'eventuale reboot, al momento Warner Bros. è ancora impegnata con il terzo capitolo della saga di Animali fantastici. Per questo motivo dovremo attendere ancora molto prima di poter vedere una serie televisiva incentrata sui Malandrini o sulla saga di Harry Potter.

E voi cosa ne pensate? Sareste favorevoli al reboot della saga magica?

Via: TVGuide.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.