FOX

I migliori film di supereroi del 2018

di -

Il 2018 è stato un anno di grandi avventure, grandi emozioni e... grandi poteri! I film di supereroi non sbancano più solo il botteghino, ma convincono anche la critica. Quali hanno fatto meglio al box office e sono stati i più apprezzati?

I poster de Gli Incredibili 2, Black Panther, Avengers, Deadpool 2, Spider-Man: Un nuovo universo Walt Disney/Marvel Studios/20th Century Fox/Sony Pictures Entertainment Italy

55 condivisioni 0 commenti

Condividi

" Da grandi poteri derivano grandi responsabilità". Nella finzione, ma anche nella realtà. Non molto tempo fa, ai cinecomic si chiedeva del buon intrattenimento, chiudendo un occhio su personaggi bidimensionali e storie fin troppo familiari. Adesso, le cose sono cambiate. Il pubblico è sempre più esigente e gli studios hanno reagito con un progressivo innalzamento dell'asticella. 

Il risultato sono pellicole con una profondità e una complessità sempre maggiori, che faticano a essere comprese nella definizione riduttiva di "superhero movie".

Ma quali sono stati i migliori film di supereroi del 2018? Qui trovate quelli che hanno conquistato il box office e/o la critica (in rigoroso ordine di uscita). Con un'avvertenza. Anzi, due. La prima è che l'elenco è espressione di chi scrive. La seconda è che all'appello manca Aquaman, perché in Italia è uscito l'1 gennaio 2019. Dunque fuori tempo massimo per questa selezione. Anche se di poco.

Black Panther

Data di uscita: 14 febbraio 2018

Dopo la prima apparizione in Captain America: Civil War, c'era molta attesa per lo stand-alone dedicato a Pantera Nera. E la pellicola di Ryan Coogler non ha deluso le aspettative. Anzi. Il 18esimo film del Marvel Cinematic Universe (MCU) ha sancito - in tutti i sensi - la maturità del media franchise avviato nel 2008 da Iron Man e ha segnato uno spartiacque nel mondo dei cinecomic. La pellicola con Chadwick Boseman e Michael B. Jordan ha convinto la critica e ha sbancato il box office, ottenendo l'immediato semaforo verde per il sequel. Ma, soprattutto, ha fatto una cosa che non era mai riuscita prima a nessun superhero movie: ha guadagnato una candidatura all'Oscar per il miglior film (oltre ad altre 6 nomination).

L'uomo, il re, il supereroe T'Challa riuscirà ad arrivare fino alla fine di questo incredibile viaggio e a stringere in pugno la statuetta nella notte degli Academy Award? Secondo alcuni, il messaggio politico e l'ambizione che hanno proiettato Black Panther nell'Olimpo di Hollywood sono anche il suo punto debole

Avengers: Infinity War

Data di uscita: 25 aprile 2018

L'epoca del Marvel Cinematic Universe aperta da Iron Man nell'ormai lontano, lontanissimo 2008 sta per arrivare alla conclusione. E a iniziare la fase finale del conto alla rovescia è stato Avengers: Infinity War. Con uno dei migliori villain di sempre, una sceneggiatura senza sbavature, un ritmo serrato e il consueto, inconfondibile humour velato da un'ombra di tristezza e da un incombente presagio di morte, il film dei fratelli Russo ha emozionato, divertito e spezzato il cuore agli appassionati, ha fatto restare "a bocca aperta" gli addetti ai lavori ed è volato oltre i 2 miliardi di dollari di incassi.

Ma quello che è accaduto in Wakanda è già stato archiviato. O meglio: i fan hanno scelto di guardare avanti, nella speranza che l'incubo in cui li ha precipitati il Titano Pazzo abbia una via d'uscita. Tra teorie che si moltiplicano come gli universi paralleli che secondo alcuni sarebbero la chiave della salvezza dei Vendicatori e ipotesi di grandi, malvagi burattinai occulti, la risposta arriverà con Avengers: Endgame. E con quella, la fine del MCU conosciuto fino a oggi.

Deadpool 2

Data di uscita: 15 maggio 2018

Dopo l'enorme, impensabile successo di Deadpool, Ryan Reynolds era atteso alla (difficile) prova del sequel. E l'attore canadese non si è tirato indietro. Superato l'insidioso ostacolo dell'abbandono del regista, Tim Miller (sostituito da David Leitch), Ryan e la produzione hanno annunciato l'ingresso di due personaggi "storici" come Domino e Cable e hanno avuto l'intuizione di affidarli a Zazie Beetz e Josh Brolin. La chimica tra i 3 non solo ha funzionato, ma è stata la chiave del successo del film. D'accordo, insieme a tutto il solito (irresistibile) contorno di botta e risposta fulminanti sui social, trollate in libertà, a una scena post-credit semplicemente geniale e un'altra tagliata e diffusa dopo l'uscita della pellicola, che ha contribuito ad accrescere ulteriormente (come se ce ne fosse bisogno) la fama scorretta e sopra le righe di Deadpool.

Adesso, la sfida per l'interprete "pentito" di Lanterna Verde si fa ancora più ardua. Ma Ryan non sembra preoccupato. Dopo che Rhett Reese e Paul Wernick hanno confermato che il terzo capitolo della saga del Mercenario Chiacchierone sarà proceduto dal film sulla X-Force (che non sarà scritto da loro), l'attore ha dichiarato sibillino che la nuova avventura di Wade Wilson sarà "qualcosa di diverso".

Ant-Man & the Wasp

Data di uscita: 14 agosto 2018

Dopo Avengers: Infinity War, Ant-Man & the Wasp ha ridato il sorriso ai fan del Marvel Cinematic Universe. Anche se per poco, dal momento che gli eventi del film di Peyton Reed si svolgono praticamente in contemporanea alla battaglia tra i Vendicatori e Thanos. Tuttavia, neppure la drammatica mid-credit scene (che comunque contiene una scintilla di speranza, se non "la" scintilla di speranza), cancella la leggerezza e la positività che attraversa tutta la pellicola. Ant-Man & the Wasp rappresenta un'altra dimensione del MCU, in senso letterale e non solo. Il film con Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michael Douglas e Michelle Pfeiffer ha un'atmosfera familiare e romantica che rappresenta una calorosa, sorridente discontinuità con tutto il resto.

Ma non per questo va preso sottogamba. Anzi. Il montaggio in parallelo del finale della pellicola di Peyton Reed e di Avengers: Infinity War fatto da un fan alimenta le teorie secondo cui Scott Lang e compagnia avranno un ruolo importante (cruciale?) nel salvare il mondo da Thanos.

Gli Incredibili 2

Data di uscita: 19 settembre 2018

Gli Incredibili 2 è arrivato al cinema 14 anni dopo l'uscita del primo capitolo della saga della "normale famiglia di supereroi". Un lasso di tempo lunghissimo, durante il quale sono nati e si sono sviluppati il Marvel Cinematic Universe e il DC Extended Universe, il media franchise di X-Men ha continuato a espandersi e il pubblico è diventato più esigente. Ma Pixar e Brad Bird non si sono lasciati intimorire e hanno confezionato un altro dei loro piccoli gioielli. Con nuovi personaggi e un brillante ribaltamento di ruoli, il film ha intrapreso una marcia trionfale al botteghino ed è diventato la pellicola più redditizia di sempre della Casa della Lampadina.

Il grande successo de Gli Incredibili 2 ha fatto nascere rapidamente voci su un threqueel e addirittura su un crossover con il Marvel Cinematic Universe. Ma Brad Bird si è detto poco propenso al primo e decisamente contrario al secondo.

Venom

Data di uscita: 4 ottobre 2018

Tra i film di supereroi usciti nell'anno, Venom è stato uno dei più discussi. A partire dal botta e risposta (straniante) tra Sony e la Casa delle Idee per l'appartenenza della pellicola al Marvel Cinematic Universe, alla controversa questione del rating, fino alla accoglienza tiepida da parte della stampa specializzata, il film con Tom Hardy è arrivato in sala tra mille dubbi e molte incognite. Ma la curiosità di vedere (finalmente) sullo schermo il vorace simbionte alieno ha permesso a Venom di "divorare" - letteralmente - il box office, nonostante giudizi non propriamente entusiastici.

L'incredibile (per certi versi inaspettata) corsa al botteghino della pellicola di Ruben Fleischer ha avuto diverse conseguenze. Per prima cosa, ha fatto ottenere semaforo verde al sequel. Poi, ha aperto la strada a un universo condiviso di anti-eroi del mondo di Spider-Man targato Sony (che detiene i diritti dell'Arrampicamuri). Ma, soprattutto, ha riacceso il dibattito (e l'hype dei fan) sulla possibile presenza dell'Uomo Ragno in nuovi film. Un'ipotesi che da irrealistica sembra essere diventata concreta.

Spider-Man: Un nuovo universo

Data di uscita: 25 dicembre 2018

Il lungo anno dei supereroi di celluloide si è concluso all'insegna di Spider-Man. Non l'Arrampicamuri portato sullo schermo da Tom Holland, ma un altro animato, realizzato da Sony e con protagonista una diversa identità del celebre personaggio Marvel, Miles Morales. E proprio le infinite realtà parallele sono il cuore pulsante della storia, oltre che (forse) la soluzione di Avengers: Endgame (almeno, secondo Bob Persichetti e Shameik Moore). Comunque sia, il cartoon ha conquistato i critici e gli appassionati, che non hanno esitato a definire Spider-Man: Un nuovo universo il miglior film di sempre sull'Uomo Ragno

E allora, la buona notizia per i fan è che Sony ha già messo in cantiere (da prima ancora dell'arrivo della pellicola in sala) un sequel e uno spin-off al femminile. Perché la verità è che di "amichevoli Spider-Man di quartiere" non ce n'è mai abbastanza...

E voi, siete d'accordo con l'elenco? Oppure fareste delle modifiche?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.