FOX

Remus, il cane che risponde agli incantesimi di Harry Potter

di -

Remus è il nome del piccolo cane protagonista di un video virale in cui rispondere agli incantesimi di Harry Potter.

791 condivisioni 0 commenti

Condividi

Se chiedete ai fan di Harry Potter di elencarvi gli incantesimi citati nei libri della saga ideata dalla scrittrice J.K. Rowling, sicuramente ve li sapranno dire tutti. Ma gli appassionati delle avventure del mago più famoso al mondo non sono i soli a conoscere le formule magiche pronunciate dai protagonisti del noto franchise. 

In rete sta infatti spopolando un video realizzato da Anna Brisbin, doppiatrice e celebre YouTuber americana, e pubblicato sul suo canale Brizzy Voices. Protagonista della clip è Remus, un simpatico cagnolino il cui nome è ispirato proprio ad un personaggio della saga di Harry Potter, ovvero Remus Lupin.

Il cane indossa un maglioncino e la cravatta con i colori di Grifondoro, una delle quattro case di Hogwarts. Ma a rendere virale il video è la capacità di Remus di rispondere agli incantesimi impartiti dalla sua padrona con una bacchetta.

Quando la donna lancia un "Wingardium Leviosa" Remus si alza sulle zampe posteriori, mentre con "Stupeficium" il cane si accuccia sul letto. Remus, poi, si finge morto se colpito dalla terribile maledizione "Avada Kedavra".

In pochi giorni il video ha quasi raggiunto le 400mila visualizzazioni su YouTube. In alcune recenti dichiarazioni rilasciate al portale Bored Panda, Anna Brisbin ha raccontato come è nata l'idea di addestrare il suo piccolo cane con gli incantesimi di Harry Potter. Queste le sue parole:

Harry Potter è il mio tutto, è ciò che mi ha ispirato a diventare un'attrice, che mi ha fatto diventare una nerd, è ciò che mi ha regalato la mia creatività e la mia gentilezza, mi ha fatto conoscere amici.... è tutto per me. Ho anche un tatuaggio che dice 'Lumos' con la grafia di J.K. Rowling sul braccio. E ovviamente il nome del mio cane è Remus. Quindi addestrarlo con gli incantesimi di Harry Potter era la conseguenza naturale di tutto ciò.

Insomma davvero un nuovo e divertente modo per addestrare il vostro fidato amico a quattro zampe.

Cosa ne pensate? Credete anche voi che il piccolo Remus meriti di ricevere la sua lettera da Hogwarts?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.