FoxComedy

L'Agenzia dei Bugiardi, il trailer del nuovo film di Volfango De Biasi

di -

Il 17 gennaio 2019 arriva nelle sale italiane il remake di Alibi.com, film francese campioni d'incassi.

15 condivisioni 0 commenti

Condividi

Fred (Giampaolo Morelli) è il titolare di un’agenzia che si preoccupa di facilitare la vita alle persone, soprattutto a quelle che hanno dei segreti inconfessabili da nascondere. Per loro Fred, con la collaborazione dei suoi soci Diego (Herbert Ballerina) esperto di tecnologia e Paolo (Paolo Ruffini) apprendista narcolettico, inventa degli alibi perfetti.

Tutto sembra procedere per il meglio, il lavoro va alla grande e anche la storia d’amore con Clio (Alessandra Mastronardi), fino al giorno in cui Fred conosce i suoi suoceri Alberto (Massimo Ghini) e Irene (Carla Signoris).

Il padre di Clio è infatti un cliente dell’agenzia, bisognoso di una copertura per poter trascorrere un weekend con la sua giovane amante Cinzia (Diana Del Bufalo). Le cose si complicheranno quando per errore si ritroveranno in vacanza tutti insieme, in una situazione completamente ingestibile. Riuscirà Fred a reggere le fila dell’intero bluff?

Il poster della commedia L'Agenzia dei BugiardiHDMedusa

Volfango De Biasi firma la regia del film L’Agenzia dei Bugiardi, esilarante remake di Alibi.com, commedia campione d’incassi in Francia nel 2017.

Allo straordinario cast di attori si aggiungono anche Paolo Calabresi, Nicolas Vaporidis, Antonello Fassari, Raiz e Piero Pelù in un piccolo cameo nel ruolo di sé stesso.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.