FOX

Il Google Doodle di oggi, per il solstizio d'inverno 2018

di - | aggiornato

Il 21 dicembre, Google celebra il solstizio d'inverno 2018 con un doodle e alcune interessanti informazioni. Ecco come viene festeggiato questo particolare evento in alcune parti del mondo.

Il Google Doodle per il Solstizio d'Inverno 2018 Google

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

Google celebra il solstizio d'inverno 2018 per l'emisfero settentrionale alla sua maniera, ovvero con un doodle. Quest'ultimo vede un piccolo personaggio giocare con dei fiocchi di neve, simbolo perfetto per il primo giorno dell'inverno.

Big G non si limita al solo doodle, ma fornisce anche utili ed interessanti informazioni su questo evento. Oggi il Polo Nord raggiunge il punto di massima distanza dal Sole, segnando il giorno con il maggior numero di ore notturne dell'anno. Un evento astronomico annuale celebrato in più parti del globo.

In Irlanda, centinaia di persone si radunano a Newgrange, un sito preistorico con tumuli di oltre 5,000 anni fa. Qui, alcuni fortunati selezionati dalla lotteria hanno la possibilità di godersi la luce dell'alba che illumina l'antico passaggio della tomba.

Foto scattata presso il complesso Stonehenge in occasione del Solstizio d'InvernoHDGettyImages

Anche il complesso Stonehenge, nella contea di Wiltshire, è un luogo di celebrazione per questo particolare giorno. Le persone si riuniscono infatti per catturare il momento in cui il sole si allinea con le famose "pietre sospese".

Infine in Cina si celebra il Dongzhi Festival. I locali festeggiano con pietanze a base di riso chiamate tang yuan, che significa "riunione di famiglia". Un rito simbolo di prosperità e unione.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.