FoxComedy

[Spoiler!]

The Conners, come è morta Roseanne nello spin-off di Pappa e Ciccia?

di -

Inizia l'era della famiglia Conner senza Roseanne. L'uscita di scena della protagonista sembra credibile? Reggerà la storia di Pappa e Ciccia senza l'esuberante Roseanne?

11 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo lunghi mesi burrascosi, fatti di revival, cancellazioni e licenziamenti, la ABC ha canalizzato la nostalgia per la popolare sitcom Roseanne nello spin-off The Conners (senza la chiacchierata protagonista Roseanne Barr) che ha debuttato lo scorso mercoledì 17 ottobre in tutte le case americane. 

Finalmente il pubblico a stelle e strisce ha scoperto come i produttori abbiano ovviato all'enorme vuoto lasciato dalla protagonista, e forse non era tanto sorpreso viste le indiscrezioni degli ultimi tempi. 

Attenzione! Possibili spoiler!

Il primo episodio andato in onda mercoledì, intitolato Keep on Truckin, inizia a diverse settimane di distanza dalla morte di Roseanne con il resto della famiglia Conner alle prese con i residui del cibo portato al funerale e i piatti dei vicini da riconsegnare. Ognuno ha un modo differente di affrontare la morte della protagonista, ma tutti cercano di fare del proprio meglio. 

La famiglia affronta il lutto nella convinzione che Roseanne sia morta a causa di un infarto, fino a quando Jackie - Laurie Metcalf - non riceve la telefonata del medico legale che le comunica la reale causa della morte, un'overdose da oppiacei.

La causa non è del tutto inaspettata, infatti questo si ricollega alla decima stagione di Pappa e Ciccia, in cui Roseanne (dopo un intervento al ginocchio) inizia ad abusare di antidolorifici. Nell'episodio Netflix & Pill (10X08) si scopre che la protagonista inizia a sottrarre medicine di altri pazienti per abusarne sempre di più.

L'esordio dello spin-off si conclude con lo sgomento iniziale della famiglia che tenta di trovare un colpevole a tutti i costi, fino ad arrivare alla conclusione che l'inarrestabile matriarca ha fatto ciò che voleva e nessuno sarebbe riuscito a fermarla.

Ma se i produttori di The Conners puntavano sull'effetto sorpresa - circa le sorti della protagonista - hanno, più o meno, fallito. Perché era stato prima John Goodman in relazione al suo ruolo di Dan Conner, e poi la stessa Roseanne Barr a spoilerare la fine del suo personaggio, con non poche polemiche e parole al vetriolo nei confronti dell'emittente, durante un'intervista.

Ma come mai tutto questo scalpore attorno a Roseanne Barr, allo spin-off e al suo personaggio? Per chi non avesse seguito la vicenda negli ultimi mesi facciamo un rapido ripasso.

Negli episodi precedenti:

Come sappiamo il successo di Pappa e Ciccia (il nome italiano della sitcom degli anni '90) aveva spinto la potente emittente a riprendere le storie della famiglia Conner nella decima stagione andata in onda nel 2018. Lo storico cast si era riunito, Roseanne Barr, John Goodman, Sara Gilbert e Laurie Metcalf tra gli altri, e l'amore dei fan di vecchia data era riaffiorato. Tanto da confermare sin da subito l'undicesima stagione.

Tutto l'entusiasmo iniziale lasciò ben presto il posto allo sgomento e alla delusione dopo un cinguettio razzista della protagonista Roseanne Barr nei confronti dell'ex consigliera di Obama, Valerie Jarrett

E siccome ne uccide più la lingua che la spada, le parole della Barr hanno "ucciso" lo show, la sua carriera e quella degli altri colleghi. ABC, infatti, ha immediatamente cancellato il revival di Pappa e Ciccia e ha modificato la propria programmazione in palinsesto, vietando la messa in onda delle repliche della sitcom.

Dopo mesi di incertezze e tentativi di redenzione andati male, l'emittente (in nome del buon vecchio "the show must go on") ha deciso di produrre lo spin-off The Conners, senza la protagonista Roseanne Barr.

L'attrice Roseanne Barr risponde alle domandeHDGetty Images

A giudicare dall'accoglienza del primo episodio l'intento di continuare con la famiglia Conner senza Roseanne non è fallito. Al pubblico piace rapportarsi ai protagonisti e ai problemi quotidiani che affrontano anche senza la Barr e la sua pungente ironia.

Resta da capire se anche Roseanne abbia visto e gradito il primo episodio dello spin-off nato dalla costola della sua intolleranza e se apprezzerà il lavoro dei suoi colleghi nelle prossime puntate di The Conners.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.