FOX

Rami Malek parla della sua trasformazione in Freddie Mercury (a partire dai denti finti)

di -

Rami Malek ha raccontato il percorso che lo ha portato a trasformarsi in Freddie Mercury nel film Bohemian Rapsody diretto da Brian Synger. Ecco le sue dichiarazioni.

Rami Malek nei panni di Freddie Mercury 20th Century Fox

469 condivisioni 0 commenti

Condividi

Atteso dai più grandi fan dei Queen e non solo, Bohemian Rhapsody è il biopic musicale che racconta la storia di uno dei gruppi musicali più leggendari di sempre e, in particolare, del suo indimenticabile frontman: Freddie Mercury.

La pellicola, diretta da Brian Synger, ha preso spunto per il suo titolo da una delle canzoni più celebri dei Queen: Bohemian Rhapsody, appunto, ad oggi una delle canzone entrate a far parte di diritto nella storia della musica. Per il difficile e complesso ruolo di Mercury, un cantautore dalla personalità esuberante e dal talento a dr poco straordinario, è stato scelto Rami Malek, noto per essere il protagonista della serie TV Mr. Robot.

In una recente intervista, Malek ha parlato del percorso che lo ha portato a trasformarsi in Freddie Mercury e di come sia stato impegnativo calarsi in un ruolo che di certo sarà osservato al microscopio da tutti i fan del leggendario frontman.

In primis, l'attore di Mr. Robot ha raccontato che, come primo passo, si è rivolto ai truccatori del film per poter avere dei denti finti che fossero simili, in tutto e per tutto, alla dentatura del grande Freddie. Tempo una settimana e Malek ha ottenuto l'agognata dentatura.

Il passo successivo è stato quello relativo al perfezionamento delle mosse di danza per somigliare a Freddie Mercury anche nelle movenze. All'inizio l'attore pensava di aver bisogno di un coreografo che potesse aiutarlo, ma poi ha capito che non era così:

Quello che ho capito è che non avevo bisogno di un coreografo. Avevo bisogno di qualcuno che mi allenasse nei movimenti. Non c'è niente in Freddie che sia stato coreografato. 

Malek ha così iniziato a concentrarsi su alcune delle più grandi icone, musicali e non, che hanno influenzato lo stile di Mercury come David Bowie e Jimi Hendrix.

Abbiamo iniziato ad analizzare i manierismi di Freddie - non solo nelle esibizioni, ma osservando anche quante volte si copriva la bocca nelle interviste per nascondere i suoi denti. 

Bohemian Rapsody, Rami MalekHD20th Century Fox
Rami Malek in Bohemian Rapsody

L'attore è stato consapevole, durante le riprese di Bohemian Rhapsody, anche dell'importanza del modo di parlare di Freddie. Make, infatti, ha anche rivelato di aver persino lavorato con un esperto linguista che lo ha aiutato imparare il dialetto Gujarati dell'India, dove Mercury ha trascorso la sua prima infanzia dopo essere nato a Zanzibar.

Ho fatto tutto il possibile. Ero consapevole dell'immensa statura dell'uomo che stavo interpretando e della responsabilità che avevo di onorarlo.

Bohemian Rapsody uscirà nei cinema statunitensi il 2 novembre 2018, mentre in Italia la pellicola arriverà il successivo 29 novembre.

Via: People

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.