FOX

La dipendenza da Fortnite ha fatto impennare i divorzi nel Regno Unito

di -

Stando al sito web divorce-online.co.uk, pare che il numero di divorzi nel Regno Unito sia aumentato negli ultimi anni a causa di... Fortnite!

La skin di San Valentino in Fortnite Epic Games/Getty

427 condivisioni 0 commenti

Condividi

Fortnite e la sua Battaglia Reale sono attualmente le principali attrazioni per la ''massa'' videoludica. Anche la più casual.

Approdato su praticamente tutte le piattaforme presenti sul mercato - da Nintendo Switch ai dispositivi Android -, lo shooter online di Epic Games è senza ombra di dubbio un mezzo di aggregazione virtuale piuttosto potente. 

Fortnite unisce milioni di appassionati sotto un'unica grande bandiera: quella dell'amore per i videogiochi competitivi in multiplayer

Eppure quello stesso potere può essere utilizzato anche all'inverso, creando voragini incolmabili tra le persone. 

È quello che si legge nell'ultimo comunicato stampa del portale web divorce-online.co.uk, che imputa un'aumento dei divorzi nel Regno Unito proprio a Fortnite. Per l'esattezza, dal primo gennaio 2018 ad oggi il sito ha ricevuto ben 200 richieste di divorzio legate alla dipendenza dal videogioco di Epic. Si tratta del 5% delle 4.665 richieste complessive inviate dal popolo di Sua Maestà nel corso dell'anno.

Ad essere onesti, però, non è solo la Battle Royale più giocata di sempre a salire sul banco degli imputati. Il documento di Divorce Online - riportato poi da PCGamesN - affibbia il ruolo di ''sfascia famiglie'' al più generico gaming online, tra cui sono comprese addirittura le slot machine e le roulette. 

Fortnite è la causa del 5% di casi di divorzio nel Regno UnitoHDGetty
Il gioco online è la causa del 5% dei divorzi nel Regno Unito

In ogni caso, a giudicare da quanto i server del videogame siano affollati, pare che siano in pochi a temere il divorzio. Fortnite continua ad essere sulla cresta dell'onda, e molto probabilmente il trend non si arresterà tanto presto.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.