FoxComedy

Kidding: Jim Carrey è fuori di testa nel primo trailer della serie TV

di -

Jim Carrey è più scatenato che mai nel trailer di Kidding, la nuova serie di Michel Gondry che andrà in onda su Showtime.

Jim Carrey fotografato durante un press tour Getty Images

443 condivisioni 0 commenti

Condividi

Jim Carrey, ormai assente dalla scena cinematografica da diverso tempo, è pronto per ritornare in grande stile sul piccolo schermo. L'attore sarà il protagonista assoluto della serie TV Kidding di Michel Gondry (i due avevano già lavorato assieme nel cult Se mi lasci ti cancello). Il primo ciclo di episodi - dieci in totale - andrà in onda su Showtime a partire dal 9 settembre.

Jim Carrey interpreta Jeff, che grazie al personaggio di Mr. Pickles è diventato un'icona di un programma televisivo per bambini. È una persona molto gentile e saggia, ma lontano dai riflettori si trova ad affrontare un periodo molto difficile della sua vita a causa di una grave crisi familiare: la moglie lo ha lasciato e suo figlio inizia a dimostrare tutto il disprezzo che prova per lui. Jeff sarà costretto ad affrontare una lenta ma inesorabile perdita della propria sanità mentale, a metà tra il tragico e l'esilarante. Al suo fianco troviamo Deirdre, la donna che costruisce tutti i burattini del suo programma.

Ecco il nuovissimo trailer della serie, a metà tra il comico (campo in cui Jim Carrey è un maestro indiscusso) e il drammatico:

Come si può vedere dal trailer, la serie sarà una sorta di commedia nera in pieno stile Michel Gondry, un maestro nel creare atmosfere surreali e grottesche (basti vedere la scena in Jim Carrey fa sesso con un pupazzo).

A completare il cast troviamo Frank Langella, Catherine Keener e Judy Greer.

Restiamo con la speranza che Kidding possa segnare il ritorno del Jim Carrey che tutti conosciamo, che negli ultimi tempi pare essersi un po' smarrito.

Via ComingSoon.net

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.