FOX

Back to 80's: come vivere una fantastica estate nei favolosi anni '80

di -

Volete rivivere i favolosi anni '80 oppure volete scoprire che cosa rendeva magico quella decade? Noi vi diamo qualche suggerimento cinematografico per passare qualche serata immersi in un'atmosfera so 80's.

Madonna e Rosanna Arquette negli anni 80 Orion Pictures

51 condivisioni 0 commenti

Condividi

Negli ultimi anni la nostalgia per i favolosi anni '80 sembra aver preso piede, dall'abbigliamento al cinema passando, ovviamente, per le serie tv. La malinconia per i "bei tempi andati" ha ormai conquistato veramente tutti, da chi negli anni'80 ci ha vissuto, fino a quelli che ne hanno solo sentito parlare. Ma come si fa a tornare a quei magici momenti? Noi di MondoFox abbiamo pensato di darvi qualche suggerimento per provare a vivere (o rivivere) le sensazioni di quel magico periodo. Tirate fuori i vostri "Americanino", gli scaldamuscoli e quintali di lacca perché gli anni '80 stanno per tornare!

Pretty in Pink HDParamount Pictures

Iniziamo dal cinema, che nella decade che va dal 1980 al 1990 ha sfornato tanti capolavori, come I Predatori dell'Arca Perduta, Top Gun, Breakfast Club e tanti altri. Nel nostro caso, però, vi suggeriremo qualche film più di "nicchia", quelle pellicole che hanno raggiunto il top nel periodo di riferimento ma che poi sono finite nel dimenticatoio. 

Horror anni 80

Con questo caldo qualche brivido è d'obbligo, e cosa c'è di meglio un bel film horror? Ecco alcune pellicole che negli anni '80 erano diventate veri e propri cult: Ammazzavampiri (Fright Night). Nel film Charlie Brewster è appassionato di film di vampiri, e sa tutto sulle leggendarie creature, ma che succede quando un vero vampiro si trasferisce vicino casa sua? Beh il buon Charlie scoprirà che non tutto quello che ha visto nei film è vero e che uccidere una creatura della notte non è così semplice. Per dovere di cronaca va ricordato che nel 2011 venne prodotto un remake da titolo Fright Night - Il Vampiro della Porta Accanto, indubbiamente non all'altezza dell'originale. 

Scuola di Mostri del 1987 è uno di quei film entrati nella leggenda (almeno quando uscì). Che succede quando Dracula, L'uomo lupo, la Mummia, il Mostro della Laguna Nera e Frankenstein si uniscono per conquistare il mondo? Beh che tocca ad un gruppo di ragazzini un po' sfigati cercare di rimettere le cose a posto. Scuola di Mostri non si può definire un vero e proprio horror ma più un film d'avventura sulla falsa riga de I Goonies, la storia potrà sembrare un po' banalotta ma la pellicola ha dalla sua un buon ritmo e un ottimo equilibrio tra humor e "horror". 

The Monster SquadHDTriStar Pictures

Sulla stessa riga dei precedenti, ma decisamente più adulto, c'è Ragazzi Perduti di Joel Schumacher del 1987. I fratelli Emerson si sono appena trasferiti a Santa Clara in California, il più grande Michael si innamora perdutamente di Stella, una ragazza conosciuta sulla spiaggia e che fa parte di una banda di motociclisti capeggiata da David. Quello che i fratelli non sanno è che il gruppo è formato in realtà da vampiri e che vogliono far diventare come loro Stella e lo stesso Michael. Ci penserà il piccolo Sam a fermarli. Un vero e proprio cult che ha fatto impazzire una generazione e che ha trasportato la figura austera ed aristocratica del vampiro nel mondo moderno. 

Take My Breath Away

Ah l'amore al "tempo delle mele"! Diciamolo le storie romantiche che abbiamo visto sullo schermo negli '80 ci hanno completamente cambiato la vita. Amori nati tra gli armadietti, dediche musicali da sogno e il batticuore, quello puro che si prova poche volte nella vita. Se siete degli inguaribili romanticoni abbiamo qualche titolo (rigorosamente anni '80) da consigliarvi: Bella in Rosa del 1987, interpretato dalla regina dei teenager dell'epoca Molly Ringwald. Andie è una diciotenne come tante, con la differenza che grazie ad una borsa di studio può frequentare una scuola prestigiosa. Ma non è tutto oro quello che luccica, la ragazza infatti viene bullizata dai compagni perchè non appertenente alla stessa classe sociale, a darle manforte il suo amico Duckie (innamorato di lei) e Blane, il ragazzo dei suoi sogni. Il perfetto film per sognare ad occhi aperti e dove l'amore trionfa sempre. 

Non per Soldi ma per Amore, altro capolavoro per i teneri di cuore. Seattle, Lloyd è un ragazzo come tanti, incerto sul suo futuro e sulla strada da intraprendere, l'unico suo desiderio al momento è uscire con la ragazza più bella della scuola, Diane. Lei è praticamente perfetta: affascinante, intelligente e simpatica tanto da accettare l'invito a cena di quello strano ragazzo, un'uscita che però cambierà la sua vita, visto che i due si innamoreranno perdutamente. Tutto sembra perfetto ad eccezione del padre di Diane che non vede di buon occhio Lloyd e obbliga la figlia a lasciare il ragazzo. Un piccolo cult che ha fatto urlare le adolescenti di tutto il mondo, famosa è rimasta la scena in cui Lloyd dedica a Diane "In Your Eyes" di Peter Gabriel

Crazy for You - Pazzo di Te, film del 1985 diretto da Harold Becker. Il diciottenne Louden Swain è un campione di lotta ed il suo unico desiderio è quello di sfidare Shute, campione del distretto di Columbia. Fermo nel suo obiettivo, Louden, si sottopone a duri allenamenti e diete per raggiungere il suo scopo. Ma tutta sembra andare in secondo piano quando incontra la bella talentuosa Carla, che un giorno entra nella sua vita sconvolgendola. Il film vede sullo schermo anche un'apparizione dell popstar Madonna che canta proprio la sua hit "Crazy For You".

Oh Voi Intrusi, Guai a Voi!

Un genere che negli anni '80 andava per la maggiore erano i film d'avventura per ragazzi, chi di noi non ha visto i Goonies e non sia rimasto meravigliato dalla ricerca del tesoro di Willy L'Orbo. Ma in quel periodo di film per ragazzi ne sono stati girati tantissimi che divennero veri e propri cult. Piramide di Paura del 1985 diretto da Berry Levinson racconta le gesta di un adolescente Sherlock Holmes e del fedele Watson impegnati a risolvere un misterioso caso di omicidio. Il mistero diventerà sempre più fitto grazie alla scoperta di un antico culto egizio di adoratori di Osiride, i Rame Tep. Azione ed avventura per questo classico che vi piacerà da morire. 

Young Sherlock HolmesHDParamount Pictures

La Storia Fantastica del 1987 e diretto da Rob Reiner. Il piccolo Jimmy ha l'influenza è il nonno, stanco di vederlo davanti ai videogames, decide di raccontargli una storia, quella di Westley e Bottondoro. I due si amano ma la ragazza lascia partire il suo amato in cerca di fortuna per mare, ma l'incontro con il pirata Roberts lo porterà alla morte. Bottondoro disperata accetta di sposare il perfido Principe Humperdinck. Il giorno delle nozze la ragazza viene rapita da alcuni uomini che si riveleranno essere alle dipendenze dello stesso principe, che con la scusa del rapimento vorrebbe dichiarare guerra ai rivali, ma a salvare Bottondoro arriva proprio il pirata Roberts che si rivelerà essere lo stesso Westley.

Navigator del 1986 diretto da Randal Kleiser. Un ragazzino di dodici anni, David Scott Freeman, mentre rincorre suo fratello in un bosco scivola e sviene, al suo risveglio corre a casa dove scopre che è abitata da persone che non conosce. Avvisata la polizia, David viene a sapere di essere scomparso otto anni prima ma il suo aspetto è rimasto quello di un tempo. Ma la cosa ancora più sorprendente è che, David, sembra poter comunicare telepaticamente con una navicella aliena requisita dalla NASA.

Se avete qualche dubbio potete sempre gustarvi The Goldbergs, la nuova serie di FOX in onda dal 16 luglio ed ambientata proprio nei favolosi anni '80!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.