FOX

Londra approva il gonfiabile Trump Baby durante la visita del Presidente nel Regno Unito

di -

Trump Baby volerà sopra Parliament Square Garden: gli organizzatori della protesta contro il Presidente americano hanno ottenuto il via libero del Sindaco di Londra.

Gonfiabile Trump Baby Trump Baby campaign

15 condivisioni 0 commenti

Condividi

La visita londinese di Donald Trump si preannuncia molto movimentata. Il Sindaco Sadiq Khan ha approvato il gonfiabile di protesta Trump Baby. Dalle 09.30 alle 11.30 di venerdì 13 luglio, il gonfiabile volerà a una altezza di 30 metri sopra Parliament Square Garden.

Gli organizzatori dell’iniziativa ce l’hanno fatta dopo una prima fase di opposizione da parte dell’ufficio del Sindaco. Trump Baby solcherà i cieli per due ore come simbolo di una protesta pacifica nei confronti del Presidente americano. È stata proprio questa la motivazione che ha indotto il Primo Cittadino a consentire il volo del gonfiabile che rappresenta un neonato arrabbiato, con il caratteristico ciuffo biondo di Trump, un cellulare in mano e un gigantesco pannolino. Un portavoce di Khan ha dichiarato:

Il Sindaco sostiene il diritto alla protesta pacifica e comprende che tale protesta può assumere diverse forme. Il suo team operativo ha incontrato gli organizzatori e ha concesso loro il permesso di utilizzare Parliament Square Garden come punto di partenza per il gonfiabile.

L’iniziativa ha ricevuto da subito un notevole sostegno pubblico, grazie anche a una campagna che ha raccolto 10mila firme e 17mila sterline. Sadiq Khan ha quindi ritenuto di dover dare voce a una protesta già molto popolare, come ha sottolineato il rappresentante degli organizzatori Leo Murray:

…originariamente ci ha detto di non riconoscere Trump Baby come una protesta legittima. Ma a seguito di un’enorme ondata di sostegno pubblico per il nostro piano, sembra che la City Hall abbia riscoperto il suo senso dell’umorismo. Trump Baby volerà!

Come la prenderà il Presidente americano? I rapporti con il Primo Cittadino londinese sono da sempre un po' tesi. Sadiq Khan è di origini pachistane ed è il primo sindaco musulmano di una città occidentale. Le sue opinioni sulla politica estera di Trump sono note e non sono certo positive, soprattutto dopo la divulgazione dalla Casa Bianca della lista di paesi musulmani i cui cittadini non sono graditi negli Stati Uniti.

Trump Baby, però, non sarà l’unica testimonianza del dissenso inglese nei confronti del Presidente americano. Sono previste diverse forme di protesta, tra cui un picchetto davanti alla sede della BBC in Trafalgar Square. Le forze dell’ordine avranno molto da fare per tenere tutto sotto controllo e, a quanto pare, dovranno dare un’occhiata anche al cielo sopra il Parlamento!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.