FOX

Harry Potter: Hogwarts Mystery, la guida per vincere nei duelli

di -

Il videogame mobile Harry Potter: Hogwarts Mystery presenta duelli di magia inaspettatamente strategici. Ecco come avere la meglio sui maghi avversari!

Harry Potter affronta il suo primo duello di magia nei film Warner Bros.

169 condivisioni 0 commenti

Condividi

Gli aspiranti maghi e maghe di tutto il mondo hanno varcato da ormai una manciata di settimane le incantate porte della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. E lo hanno fatto semplicemente impugnando il loro smartphone coma la migliore della Bacchette di Sambuco. 

È infatti disponibile per il download gratuito su Google Play e App Store Harry Potter: Hogwarts Mystery, primo videogame mobile ispirato all'universo nato dalla penna di J.K. Rowling. Un titolo concepito come un gioco di ruolo dalla forte componente narrativa, in cui vivere in prima persona - e a portata di touch - i sette anni accademici della scuola più stramba di sempre. 

Realizzato dagli sviluppatori di Jam City per conto di Warner Bros. Interactive Entertainment, Hogwarts Mystery propone diverse attività giornaliere a tutti i player, che vanno a definire una storia principale fatta di misteri e, naturalmente, incantesimi di ogni tipo. In molte delle missioni, poi, saremo chiamati ad affrontare diversi duelli che metteranno alla prova le nostre abilità di maghi provetti

Ecco allora arrivare sulle pagine di MondoFox una piccola e pratica guida per forgiare al meglio le vostre bacchette, in cui andremo a snocciolare per voi alcuni consigli che possano favorire la vostra vittoria nei confronti degli avversari. 

Tre attacchi per Harry Potter: Hogwarts Mystery

Prima di  cominciare, è importante ricordare che nel gioco di Harry Potter su dispositivi mobile abbiamo a disposizione tre differenti tipi di attacchi: difensivo, furtivo e aggressivo. Per avere la meglio sugli stregoni rivali, dovremo quindi concatenare gli attacchi giusti in base al comportamento dell'avversario, così da mettere a segno una buona quantità di danni senza esaurire la nostra preziosa barra della salute.

Potete scaricare gratis Harry Potter: Hogwarts Mystery sui vostri smartphoneHDWarner Bros. Interactive Entertainment
In Harry Potter: Hogwarts Mystery sono presenti tre differenti tipologie di attacchi per i duelli

Come il nome già suggerisce, i tre tipi di attacchi presenti in Harry Potter: Hogwarts Mystery hanno caratteristiche moto diverse tra loro. Quello aggressivo vi permette infatti di infliggere un'ingente quantità di danni, quello difensivo di attaccare con portata minore ma di curare contemporanemente il nostro personaggio, mentre quello furtivo è in grado di spezzare la difesa del nemico, così da assestare subito dopo un nuovo, potente attacco. 

Sasso, carta, forbice

Le regole seguono un po' quelle del classico gioco ''sasso, carta, forbice'', con uno schema ben preciso. 

Un attacco aggressivo interrompe così un attacco furtivo, uno difensivo contrasta un attacco aggressivo e infine un attacco furtivo può interrompere un attacco difensivo. Si tratta della base fondamentale per questa fase di gameplay, che va necessariamente memorizzata per permettervi di ergervi a veri campioni nei duelli di magia.

Durante lo scontro, potrete sempre ripristinare la vostra salute adottando un approccio difensivo. Non solo, nel caso il vostro avversario non usi un attacco furtivo, avrete diverse opzioni a disposizione per recuperare i punti salute: una di questa è la guarigione, da sfruttare per rimarginare le ferite durante i round.

Si arriva invece ad una situazione di pareggio quando entrambi i maghi scagliano lo stesso insieme di combinazioni: nessuno di loro avrà l'opportunità di lanciare incantesimi, ma entrambi otterranno un piccolo bonus gratuito per la rigenerazione della salute.

Ogni nemico è unico tra le mura di Hogwarts

Probabilmente ve ne sarete già accorti, in Harry Potter: Hogwarts Mystery ogni avversario adotta una sua personale strategia, risultando unico rispetto ai suoi ''colleghi''. Di conseguenza, alcuni studenti - o professori, a seconda dei casi - opteranno per un profilo più aggressivo e sfacciato, mentre altri preferiranno giocare in difesa, rendendo impresa ardua raggiungere la loro definitiva dipartita con la... scopa tra le gambe.

Capirete allora che conoscere a fondo il nemico e le sue tecniche risulta fondamentale per vincere i duelli. Ad esempio, se si nota che l'avversario ha usato un attacco furtivo per almeno 3 turni, potrebbe essere il momento ideale per optare per una strategia più aggressiva. Questo ci permetterà di neutralizzare il nemico velocemente, scongiurando i fastidiosi - e infruttuosi - pareggi.

Al contrario di quanto si pensi, il team di sviluppo ha quindi condito il gameplay di Harry Potter: Hogwarts Mystery con un pizzico di strategia. Un aspetto, questo, assai gradito, che richiede un minino di pianificazione prima di lanciarsi nella mischia. Intanto, sempre sulle nostre pagine è disponibile un'altra guida per l'ultima produzione Warner, incentrata sull'energia extra - elemento fondamentale per proseguire giornalmente nel gioco.

Vi ricordiamo che potete fare vostro Harry Potter: Hogwarts Mystery fiondadovi sulle librerie digitali di Google Play e App Store in via del tutto gratuita, con la presenza degli immancabili acquisti opzionali in-app.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.