FoxComedy

Il cubo di Rubik risolto in meno di 4,5 secondi: è record mondiale

di -

Nei giorni scorsi il cubo di Rubik è stato risolto in poco più di quattro secondi da un ragazzo australiano durante una competizione ufficiale.

Il cubo di Rubik, rompicampo senza tempo iStockphoto

248 condivisioni 1 commento

Condividi

I record, si sa, sono fatti per essere infranti e aggiornati continuamente: questa volta è il turno del famoso cubo di Rubik, risolto per la prima volta in 4,22 secondi. A essersi reso protagonista di questa impresa degna di nota è Feliks Zemdegs, ragazzo australiano di 22 anni che già in passato era salito agli onori delle cronache grazie a performance simili.

Un cubo di Rubik nelle sapienti mani del campione Feliks ZemdegsHDHuffington Post

Secondo quanto riportato da CNET, il nuovo record del mondo è stato fatto registrare nei giorni scorsi durante le gare del Cube for Cambodia 2018, evento agonistico che ha consentito peraltro di raccogliere fondi per la Ivanhoe Grammar School, in Cambogia. Zemdegs, con una naturalezza che a noi comuni mortali appare quasi disarmante, ha affrontato la sfida superando il precedente record mondiale di 4,59 secondi detenuto dal coreano Seung Beom Cho.

La performance di Feliks, visionabile nel video seguente, era basata sulla risoluzione di un normale cubo 3x3x3.

In una intervista di qualche tempo fa rilasciata all’Huffington Post, lo stesso Zemdegs ha dichiarato che per ottenere questi risultati non è necessario essere geni, ma solo pazienti:

Chiunque può imparare a risolvere il cubo di Rubik grazie a tanta pratica e pazienza. Non c’è bisogno di essere geni o cose del genere.

Per quanto il record di Feliks possa sembrare impressionante, la distanza tra le performance di un essere umano e quelle di un automa sono ancora molto distanti: lo scorso marzo, infatti, durante un esperimento un robot ha risolto la sfida in appena 0,38 secondi grazie anche, però, all’utilizzo di sei bracci opportunamente fissati al cubo.

Avete mai provato a risolvere il cubo di Rubik, e se ci siete riusciti, quanto tempo avete impiegato?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.