FoxComedy

Arrested Development 5: primo trailer e data della première USA

di -

Netflix ha rilasciato il trailer ufficiale della quinta stagione di Arrested Development che vede il ritorno nel cast anche di Jeffrey Tambor.

11 condivisioni 0 commenti

Condividi

Stanno per tornare su Netflix le vicende della simpatica famiglia Bluth. La nota piattaforma di streaming americana ha infatti rilasciato sia il trailer ufficiale che la data della première USA della quinta stagione di Arrested Development

I nuovi episodi sono in arrivo il 29 maggio su Netlix che ha confermato anche il ritorno nel cast di Jeffrey Tambor nonostante lo scandalo che lo ha coinvolto nei mesi scorsi. A febbraio infatti l’attore ha annunciato il suo addio a Transparent, serie TV targata Amazon, in seguito alle accuse di molestie sessuali rivolte contro di lui da due ex colleghe.

L'attore Jeffrey TamborHDGetty Images

Tambor si è sempre dichiarato innocente e, prima che i vertici di Amazon potessero licenziarlo, ha deciso di lasciare il suo ruolo della transgender Maura.

Profondamente deluso dal modo in cui Amazon ha gestito queste false accuse nei miei confronti. E sono ancora più dispiaciuto del modo ingiusto in cui Jill Soloway parla di me come di qualcuno che potrebbe fare del male a uno dei suoi colleghi.

Adesso Jeffrey Tambor si appresta a fare il suo ritorno nella quinta stagione di Arrested Development, la serie TV Netflix che lo aveva fatto conoscere al grande pubblico nel 2003. In apertura dell'articolo trovate il primo trailer in italiano. Qui sotto, quello in lingua originale inglese:

Arrested Development, le novità ed il cast ufficiale della quinta stagione

Oltre al ritorno di Jeffrey Tambor che interpreterà George Bluth Senior, nel cast di Arrested Development 5 ritroveremo tutti i protagonisti a partire da Jason Bateman che vestirà nuovamente i panni di Michael Bluth.

La trama ruoterà ancora attorno alla sua eccentrica e simpatica famiglia che comprende sua madre Lucille (Jessica Walter), il figlio maggiore George Michael Bluth (Michael Cera), i suoi figli minori George Oscar Bluth II (Will Arnett) e Bluster Bluth (Tony Hale). Tornerà anche la sorella di Michael, Lindsay Bluth Fünke (Portia De Rossi), con suo marito Tobias (David Cross) e la loro problematica figlia Maeby (Alia Shawkat).

Il cast di Arrested DevelopmentHDNetflix

Negli episodi della quinta stagione di Arrested Development rivedremo i Bluth di nuovo insieme e pronti a ricevere il premio di miglior famiglia dell'anno. Questo spingerà Lindsay a candidarsi al Congresso perché vuole essere "parte del problema" come afferma lei stessa nel trailer ufficiale rilasciato da Netflix. Michael sarà così costretto ancora una volta ad intervenire per salvare la sua famiglia.

Arrested Development farà quindi ritorno il 29 maggio su Netflix dove in questi giorni è stata pubblicata in una versione rivisitata la quarta stagione. La serie TV comedy ha fatto il suo debutto ufficiale su Fox nel 2003 ed è riuscita in poco tempo a conquistare il pubblico americano.

Vanta ben sei Emmy Award, un Golden Globe e molti altri riconoscimenti. Tra i produttori e voce narrante nella versione originale della serie TV figura il regista premio Oscar, Ron Howard.

Siete curiosi di scoprire cosa accadrà questa volta all'eccentrica famiglia Bluth?

Fonte: Deadline.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.