FoxComedy

Smallville: il cast della serie TV, ieri e oggi

di -

Clark, Chloe, Lana, Lois: per combattere la Smallville-nostalgia, vediamo come sono diventati gli attori del cast.

Il cast di Smallville in posa

749 condivisioni 2 commenti

Condividi

Il nuovo millennio ha aperto i battenti televisivi con le iconiche note di “Save me”, la canzone tematica che ha caratterizzato ben dieci anni di Smallville.

Un giovane Tom Welling si affacciava alla fama del piccolo schermo, interpretando una versione adolescenziale dell'uomo d’acciaio mentre cercava di comprendere appieno il proprio potenziale.

Iniziato nel 2001 e terminato nel 2011, Smallville ci ha concesso di analizzare la vita di Superman ancor prima che fosse riconosciuto come tale dal mondo intero (non a caso, tutti ricorderanno la scena epica di Clark Kent nella decima stagione, sul tetto, che si strappa la camicia e mostra il costume con l’iconico logo kriptoniano).

Il cast di Smallville

Vediamo insieme com’erano, e come sono oggi, i protagonisti di Smallville.

 

Tom Welling – Clark Kent

Tom Welling è Clark Kent

Ci ha tenuto compagnia per ben dieci anni sul piccolo schermo, interpretando l’uomo d’acciaio partendo dalla sua fase adolescenziale. Clark Kent era un ragazzo di campagna, con un debole per la dolce Lana e l’abilità a cacciarsi puntualmente nei guai, pur di correre in soccorso degli altri.

Con le sue camicie a quadri e i grandi occhioni verdi, Tom Welling ha incarnato un giovane Clark alle prese con la verità circa i propri superpoteri.

Terminata ormai da sette anni, Smallville è stata la punta di diamante della sua carriera. Dopo aver recitato in film come Parkland (2013), Draft Day (2014) e La scelta (2016), Welling è tornato sui propri passi dedicandosi al piccolo schermo nella serie TV Lucifer, interpretando il tenente Marcus Pierce nella terza stagione (attualmente in corso negli Stati Uniti).

Tom Welling oggi

 

Allison Mack – Chloe Sullivan

Allison Mack è Chloe

Allison ha interpretato uno dei migliori personaggi dell’intera serie: determinata, geniale e fin troppo ficcanaso, Chloe è stata una spalla preziosa per Clark (e, per non sminuire, anche il tramite che l’ha condotto infine a Lois).

Dopo aver recitato al fianco di Tom Welling per dieci anni, la Mack è entrata nel cast di Wilfred, interpretando l’interesse amoroso di Ryan Newman (Elijah Wood), per poi comparire in un episodio di The Following e in quattro di American Odyssey.

Tra il 2017 e il 2018, la Mack è stata accusata di essere tra i leader di una setta che recluta schiave sessuali, nota come NXIVM DOM.

Allison Mack oggi

 

Kristin Kreuk – Lana Lang

Kristin Kreuk è Lana

Clark ha sempre avuto una costante dall’inizio della serie TV: il suo amore per Lana.

L’arrivo di Clark sulla Terra ha segnato un evento traumatico nella vita di Lana, poiché la ragazza ha perso i genitori durante la pioggia di meteoriti.  Seppur giovani, Clark e Lana hanno vissuto un amore travagliato che il più delle volte, anziché avvicinarli, li ha separati.

Il ruolo di Lana Lang non è stato l’unico degno di nota per Kristin Kreuk, poiché ha recitato al fianco di Jay Ryan in Beauty and the Beast (interpretando Catherine Chandler), una serie durata quattro stagioni prima di essere stroncata dal network. Più di recente, è stata coinvolta nel brutto caso riguardo la setta di schiave sessuali associata ad Allison Mack.

Kristin Kreuk oggi

 

Erica Durance – Lois Lane

Lois concentrata e soddisfatta
Erica Durance è Lois

Grande e profetico amore di Clark, Lois Lane ha fatto il suo trionfale ingresso in Smallville soltanto nella quarta stagione. Presentataci come la cugina di Chloe, Lois si è avvicinata al mondo del giornalismo – così come a Clark –  soltanto nel corso delle stagioni.

Erica Durance, sua interprete, proprio non vuole saperne di abbandonare il mondo dei supereroi. Dopo aver interpretato la dottoressa Alex Reid in Saving Hope per cinque stagioni, l’attrice è attualmente impegnata sul set di Supergirl, nelle vesti di Alura (madre di Kara).

Erica Durance oggi

 

Michael Rosenbaum – Lex Luthor

Michael Rosenbaum è Lex Luthor

Lex Luthor nasce come nemesi di Clark Kent ma, ciononostante, i due sin dall’inizio della serie instaurano una grande amicizia che viene intaccata nel tempo dal sospetto di Lex e dal suo indubbio lato oscuro.

Michael Rosenbaum, che lo ha interpretato, di recente è comparso in Breaking In (nel ruolo di Dutch Nilbog) e Impastor (di cui è anche produttore esecutivo), ma si è dato anche al grande schermo, recitando in Guardiani della Galassia Vol. 2 (Martinex).

Michael Rosenbaum oggi

 

John Glover – Lionel Luthor

John Glover in Smallville

La mela non cade mai troppo lontana dall’albero: ad insegnarcelo è stato proprio Lionel Luthor, multimilionario senza scrupoli che ha sempre provato rancore nei confronti di Lex (lo ha ritenuto responsabile della morte del figlio Julian).

Ma, a differenza del figlio, Lionel subisce un processo di redenzione nel corso delle stagioni finendo per supportare Clark anziché Lex.

Gli ultimi ruoli di John Glover, in seguito a Smallville, lo hanno visto coinvolto in alcune serie televisive come The Good Wife, The Blacklist e Perception.

John Glover oggi

 

Samuel Jones III – Pete Ross

Pete e Clark al ballo scolastico
Pete e Clark, BFF

Tutti abbiamo un amico storico che resterà al nostro fianco indipendentemente da ciò che accade… o da ciò che nascondiamo. Quell’amico, per Clark, è stato Pete Ross.

Essere a conoscenza di un segreto così particolare non ha certo reso la vita facile al povero Pete tanto che, in seguito al trasferimento della madre in un’altra città, decide di darci un taglio e prende le distanze dai superpoteri di Clark.

Dopo Smallville, Samuel Jones III è comparso in altre serie TV come E.R. – Medici in prima linea (per ben sedici episodi), Blue Mountain State e The Defenders (no, non parliamo di Netflix, ma della serie CBS del 2010).

Samuel Jones III oggi

 

Annette O'Toole – Martha Kent

Annette O'Toole è Martha Kent

Si sa, la mamma è sempre la mamma, anche quando si tratta di adottare un bambino speciale venuto da un pianeta lontano con degli straordinari superpoteri. Martha Kent ha rappresentato il perfetto stereotipo materno, sempre pronta a combattere per amore della famiglia, dolce e altruista ma non per questo codarda (tanto che, pur di tenere d’occhio Lionel Luthor, ne diventa la segretaria personale).

Nella vita dopo Smallville, la sua interprete Annette O'Toole è comparsa in diverse serie televisive, tra cui Private Practice e Grey’s Anatomy (dell’universo Shonda Rhimes), The Finder e il più recente 22.11.63.

Annette O'Toole oggi

 

John Schneider – Jonathan Kent

Padre e figlio in Smallville

È stato un padre generoso, disposto a tutto pur di proteggere il segreto di Clark. Ciononostante, Johathan Kent è andato incontro alla morte nel centesimo episodio di Smallville, poco dopo essere stato eletto senatore del Kansas.

John Schneider, dopo Smallville, è comparso in diverse serie televisive come guest star, tra cui Glee, Desperate Housewives, La vita segreta di una teenager americana e Mistresses. Che abbia chiuso con il mondo dei supereroi?

John Schneider sorridente in primo pianoFandango
John Schneider oggi

 

Laura Vandervoort – Kara Zor-El

Kara Zor-El

Un nuovo arrivo da Kripton scombussola l’equilibrio del povero Clark: si tratta di sua cugina, Kara Zor-El, spedita sulla Terra insieme a Clark, ma rimasta addormentata per ben diciotto anni nella sua navicella. Il risveglio di Kara avviene nel momento in cui la diga, in cui era caduta la navicella, si rompe.

Ad interpretare le vesti della donna d’acciaio è stata l’attrice canadese Laura Vandervoort la quale, dopo essere comparsa in diverse serie TV come White Collar e Haven, è diventata protagonista di Bitten e ha recitato in differenti episodi di Supergirl. Sarà per nostalgia?

Laura Vandervoort oggi

 

Aaron Ashmore –Jimmy Olsen 

Jimmy Olsen

La povera Chloe si è spesso illusa di poter avere un “e vissero per sempre felici e contenti”, soprattutto quando ha incontrato Jimmy Olsen. Giovane fotografo del Daily Planet, Jimmy diventa amico di Clark e s’invaghisce di Chloe al punto da chiederle di sposarlo.

Se non fosse stato per l’intervento malevolo di Davis Bloom, che ha ucciso il povero Jimmy nell’ottava stagione, forse Chloe avrebbe davvero vissuto per sempre felice e contenta con l’amore della sua vita (nonostante si sia poi riscattata con Oliver Queen nella nona stagione).

Oltre a Smallville, abbiamo Aaron Ashmore in pellicole come Conception, Regression e persino Veronica Mars – il film (poiché aveva recitato nella serie), ma anche in serie televisive come Warehouse 13, I misteri di Murdoch e la più recente Killjoys.

Aaron Ashmore oggi

 

Justin Hartley – Freccia Verde

Oliver e Chloe

Prima che Stephen Amell predominasse con la sua interpretazione di Oliver Queen in Arrow, a interpretare il multimilionario a capo dell’industria Queen è stato Justin Hartley. Il personaggio di Freccia Verde è comparso nella sesta stagione, poiché interessato a investigare sulle malefatte di Lex Luthor, suo diretto rivale in affari.

Hartley è comparso in disparate serie televisive, come Chuck, Hart of Dixie, Castle, fino ad approdare in Revenge, Mistresses, Febbre d’amore e la più recente This Is Us. Il mondo dei supereroi sembra essere lontano anni luce.

Justin Hartley oggi

 

Ed è proprio camminando su questo viale dei ricordi che vorremmo ricordare la volontà del cast: qualche tempo fa gli attori avevano, per l'appunto, espresso il desiderio di un potenziale revival (seppur animato).

Dite la verità: vorreste farvi un bel rewatch di Smallville adesso, vero?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.