FOX

Un anno da leggere: le storie in uscita nel 2018

di -

Se quando entrate in libreria vagate indecisi e non sapete scegliere che libro leggere, ecco i nostri consigli: le novità editoriali del 2018 che non potete perdervi!

Una donna intenta a leggere un lbro

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ogni anno inizia con una lista di buoni propositi e se fra i vostri c’è quello di leggere di più, ecco una lista dei libri che vi consigliamo di non farvi scappare! Storie diverse fra loro, autori italiani e stranieri, attesi ritorni ed esordi di successo: non manca proprio niente! Non avete più scuse: correte in libreria, mettetevi comodi e iniziate la lettura!

1) Isola

Isola

In una saga familiare che attraversa un secolo, ci muoviamo tra la Danimarca e le isole sperdute nel Mare del Nord, tra pescatori, giovani innamorati e una ragazza in cerca delle sue origini. Questo romanzo d’esordio si inserisce alla perfezione nel catalogo della casa editrice Iperborea, facendoci respirare le atmosfere e i paesaggi del Nord Europa.

2) Hotel silence

Hotel Silence

Che cosa succede a un uomo quando ogni sua certezza viene meno? Jónas lo ha appena scoperto: ci si sente come se ogni giorno della nostra vita fosse stato una menzogna. Il protagonista di questo romanzo, infatti, ha appena divorziato, scoprendo che la sua adorata figlia, in realtà è di un altro. Guardandosi indietro e confrontando il giovane che è stato con l’uomo di oggi, Jónas non si riconosce più, così matura in lui un’idea: farla finita. Ma non nel suo Paese, meglio all’estero, dove il suo corpo non sarà ritrovato da un conoscente. Parte, con pochi vestiti e la sua inseparabile cassetta degli attrezzi, perché Jónas ha un grande talento: sa riparare le cose. Giunto all’Hotel Silence, in un Paese appena uscito dalla guerra civile, Jónas scopre la forza di andare avanti, nonostante tutto quello che si è attraversato, guardando i due gestori che, giorno dopo giorno, gli fanno dimenticare il suo progetto.

3) Nome d'arte Doris Brilli

Nome d'arte Doris Brilli

A febbraio torna Andrea Vitali, autore italiano di successo, con un romanzo in cui si intrecciano personalità provenienti da tutto il mondo, anche se lo sfondo resta il suo amato lago di Como. Tutto inizia a Milano, dove i carabinieri fermano due persone per schiamazzi: un giovane pieno di importanti conoscenze e una ragazza di Bellano, ballerina di professione, senza agganci e senza documenti. Il caso passa quindi al comandante Maccadò, di origini calabresi, giunto sulle sponde del lago da tre mesi. Questi prende al balzo l’occasione di fare il proprio mestiere, ignaro però delle complicanze del caso.

4) Storie della buonanotte per bambine ribelli 2

Storie della buonanotte per bambine ribelli: 2

Il primo volume è stato il caso editoriale della narrativa per bambine dello scorso anno, e oggi arrivano altre 100 storie di vite straordinarie, per ispirare le giovani lettrici. Da Audrey Hepburn a J.K. Rowling, ma anche scienziate, atlete del calibro di Bebe Vio, imprenditrici,... e la lista potrebbe continuare.

5) Il diavolo nel cassetto

Il diavolo nel cassetto

Uno dei più grandi autori del nostro tempo, Paolo Maurensig (Canone inverso, L’ultima traversa, Gli amanti fiamminghi), torna con una storia dove il narcisismo va di pari passo con il desiderio e il bisogno dell’uomo di raccontare storia. In un borgo svizzero stretto fra le montagna, la letteratura è la linfa vitale della popolazione: pare che Goethe, di ritorno al suo celebre viaggio in Italia, vi abbia soggiornato per una notte e oggi sono ben tre le locande a contendersi l’ospitalità al celebre ospite. Qui tutti scrivono e hanno ambizioni autoriali, salvo ricevere tutti, in egual misura, rifiuti via posta da parte degli editori. Finché un giorno, il diavolo ci mette lo zampino, arrivando al villaggio e promettendo di aprirvi la filiale della sua casa editrice. La sete di gloria spingerà gli aspiranti autori a scendere a patti col demonio?

6) Le assaggiatrici

Le assaggiatrici

Uscito a inizio anno e già diventato un caso editoriale: Le assaggiatrici racconta le amicizie, le rivalità e le dinamiche che legano dieci donne di Gross-Partsch, villaggio vicino al quartier generale di Hitler. Le ragazze hanno un ruolo fondamentale per la sicurezza del Führer: sono infatti costrette ad assaggiare i suoi pasti, per scoprire se le pietanze sono commestibili o avvelenate. Tra di loro, Rosa è quella più emarginata dal gruppo, perché considerata straniera (viene infatti da Berlino, ma è fuggita per salvarsi dai bombardamenti), ma la loro situazione le spingerà a stringere legami intensi, forse impossibili in un altro contesto.

7) Princesa e altre regine

Princesa e altre regine. 20 voci per le donne di Fabrizio De André

Un progetto a cura di Concita de Gregorio, che insieme ad altre donne ha dato voce alle protagoniste dei versi di De André. Storie diverse che però, secondo la curatrice, hanno in comune con l’uomo che la ha cantate una fragilità che allo stesso tempo è scudo, una determinazione a trovare il proprio posto in un mondo contro cui lottano e da cui si difendono. Un libro che dà corpo, volto e vita alle donne che abbiamo incontrato e amato attraverso la musica di Fabrizio De André.

8) A bocce ferme

A bocce ferme

Che cosa succede ai frequentatori del BarLume quando un vecchio caso viene riportato a galla? La risposta è ovvia: non si accontentano della versione ufficiale, così quando il figlio di Camillo, padrone dispotico ucciso negli anni Settanta, scompare e confessa il delitto in una lettera, non gli credono e cominciano a indagare.

Non avete più scuse: il 2018 sarà l’anno in cui tornerete a leggere, perché con tutte queste novità in uscita, non potete non aver voglia di fare un salto in libreria!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.