FoxComedy

L'originale zia Vivian non ha gradito la reunion di Willy, il Principe di Bel-Air

di -

Janet Hubert, la prima interprete di Zia Vivian in Willy, Il Principe di Bel-Air, ha mostrato il suo disappunto per la foto del cast al completo da poco apparsa online, e ha insultato Alfonso Ribeiro.

Will Smith e Janet Hubert

282 condivisioni 1 commento 4 stelle

Share

Cosa pensereste se Will Smith tornasse sul set insieme agli attori originali di Willy, Il Principe di Bel-Air per un revival dell'iconica serie TV andata in onda negli anni'90?

Immaginiamo che ne sareste davvero entusiasti. Ebbene, sono tanti di Willy e compagnia bella che stanno sognando questa ipotesi, dopo che Alfonso Ribeiro (interprete di Carlton Banks nella serie) ha postato sul proprio profilo Instagram una foto del cast al gran completo di Willy, Il Principe di Bel-Air.

Always amazing to spend an afternoon with my Fresh Prince family. Wishing that James Avery was still with us to make this complete.

A post shared by Alfonso Ribeiro (@therealalfonsoribeiro) on

Ribeiro ha mostrato grande entusiasmo per la reunion, che vede tutti i protagonisti di Casa BanksWill Smith (Willy), Alfonso Ribeiro (Carlton), Tatyana Ali (Ashley), Karyn Parsons (Hilary), Daphne Maxwell Reid (Zia Vivian) e Joseph Marcell (Geoffrey il maggiordomo). Nella foto purtroppo manca James Avery, l'attore interprete di zio Phil deceduto nel 2014 a causa di problemi di cuore.

Anche lo stesso Will Smith ha condiviso uno scatto del medesimo giorno della reunion, ricordando il caro "Zio Zucchino", prematuramente scomparso.

A ben guardare, però, nella foto manca anche un'altra attrice che ha contribuito al successo di Willy, Il Principe di Bel-Air. Parliamo di Janet Hubert, interprete di zia Vivian per tre stagioni dello show, dal 1989 al 1993, fino a quando ha lasciato lo show in seguito a disaccordi con lo stesso Will Smith. Daphne Maxwell Reid l'ha sostituita fino alla fine della serie TV nel 1996.

L'attrice Janet HubertGetty

Janet Hubert contro Alfonso Ribeiro

In un post condiviso sulla sua pagina Facebook e poi prontamente cancellato, Janet Hubert è intervenuta in merito alla foto pubblicata da Ribeiro:

So che quella t**ia mediatica di Alfonso Ribeiro ha pubblicato una cosiddetta foto della reunion. La gente continua a parlarmene. Lui è sempre stato il leccac**o di Will. Non ci sarà mai una vera reunion del Principe di Bel-Air. Non ho interesse a vedere nessuna di queste persone per nessun motivo. Non sono offesa comunque da questa foto. Era un evento di beneficenza. Comunque è una foto che mi ha convinta a organizzare qualche incontro a Hollywood per lanciare le mie memorie, Perfection is not a sitcom Mom, e raccontare cosa è accaduto dietro le quinte prima che io abbandoni questo mondo.

Che i rapporti tra la Hubert e il resto del cast (in particolar modo con Will Smith) non fossero mai stati idilliaci era cosa nota. Nel corso degli anni, sia Will Smith che Alfonso Ribeiro hanno espresso il loro disappunto nei confronti di quello che sarebbe stato il comportamento di Janet sul set. L'attrice, dal canto suo, ha sempre replicato, sostenendo che in particolare Will Smith le avesso fatto cose orribili, facendole gettare al vento, ben 20 anni di onorata carriera con le sue dicerie.

Janet Hubertnews.com

Al di là di questo scontro a distanza tra Ribeiro e Smith da un lato e Janet Hubert dall'altro, le possibilità che una nostalgica foto possa trasformarsi in un'opportunità di assistere ad un ritorno della serie TV con gli attori originali di Willy, Il Principe di Bel-Air, sono remote. Proprio Will Smith alcuni mesi fa ha dichiarato:

Non penso che [un revival] avverrà mai, è probabile quante sono le possibilità che l'Inferno si congeli!

Insomma, la splendida foto che immortala tutti i simpatici attori del cast originale rimarrà tale, un significativo ricordo della mitica serie TV che ha segnato e fatto divertire quelli che sono i trentenni di oggi e non solo. 

Ad ogni modo, sperare non costa nulla. Willy, Il Principe di Bel-Air, un giorno, potrebbe tornare davvero. 

FONTE: METRO

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.