FoxLife

[Spoiler!]

Avventura, emozioni e magia: la classifica dei migliori film Disney

di -

Quali sono i migliori film Disney di tutti i tempi? Da Tron a Maleficent, senza dimenticare i grandi classici del passato, ecco 20 titoli da vedere e rivedere.

Le locandine dei film Tron, Mary Poppins, Maleficent

94 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Con un archivio di oltre 500 tra cartoni animati, pellicole in tecnica mista, live-action, direct-to-video e prodotti per la TV, stilare la classifica dei migliori film Disney è un'impresa al cui confronto le fatiche dell'atletico Ercole sono cosa di poco conto.

Ma noi di MondoFox abbiamo deciso di provarci e armati di una buona dose di coraggio (oltre che di incoscienza) abbiamo selezionato 20 titoli che a nostro parere sono rappresentativi della filosofia e dello spirito della compagnia fondata nel 1923 dai fratelli Walter (per tutti Walt) e Roy Oliver.

Per riuscirci, abbiamo deciso di attribuire al termine "film" il significato di "lungometraggio girato dal vivo" (con eventuali contaminazioni animate, ma escludendo tutti i cartoni, ai quali dedicheremo un post a parte) e di non considerare le pellicole dell'universo Marvel e di Star Wars, concentrandoci sulla produzione per così dire "classica".

Il risultato è l'elenco che trovate qui di seguito: fateci sapere che cosa ne pensate!  

20. Qualcosa di Sinistro Sta Per Accadere (1983)

Quando si dice lanciare il sasso e nascondere la mano. Con il film tratto dal romanzo Il popolo dell'autunno (Something Wicked This Way Comes) di Ray Bradbury, Disney ha osato e poi si è pentita. L'ambientazione horror (una delle prime in assoluto degli studi di Burbank) ha "spaventato" la casa di produzione di Topolino più degli spettatori e l'ha spinta ad abbandonare all'oblio una pellicola che - al di là dei limiti oggettivi - aveva le carte in regola per diventare una classico del genere per ragazzi. E non solo.

19. Il Cowboy con il Velo da Sposa (1961)

Oggetto di due remake (Genitori in Trappola del 1998 con Lindsay Lohan e Matrimonio a Quattro Mani del 1995 con le gemelle Mary-Kate e Ashley Olsen), il film del 1961 racconta l'improbabile ma graziosa storia di due gemelle (identiche) divise in tenera età, che si ritrovano dopo anni e decidono di fare tornare insieme i genitori, con i quali vivono separatamente. Un grande classico per la famiglia, che vede nella parte del papà Brian Keith, interprete delle serie cult Tre Nipoti e un Maggiordomo.

18. F.B.I. - Operazione Gatto (1965)

Diretto da Robert Stevenson, regista di Mary Poppins, il film del 1965 mescola giallo e comicità in una trama che cattura gli spettatori più giovani e non annoia gli adulti. Le vicende del "Gatto Guastatore" G.G., che nella sua indolenza è l'unico collegamento con una donna rapita, e dell'agente dell'F.B.I. (allergico ai felini) messo a pedinarlo continuano a divertire anche a distanza di tempo. Merito pure dell'interpretazione brillante di Dean Jones, volto per eccellenza della produzione Disney degli anni '60 e '70.

17. Quattro Bassotti per un Danese (1966)

Una coppia di giovani sposi, quattro bassotti smaliziati e un danese tontolone che si crede uno di loro sono l'ossatura portante di un film che utilizza il classico gioco degli equivoci in maniera "canina". Tra inenarrabili danni e inevitabili litigi, la pellicola diretta da Norman Tokar (regista specializzato in lungometraggi Disney) affronta in maniera garbata e intelligente il tema della diversità e dell'accettazione e vede nel cast, al fianco di Dean Jones, Suzanne Pleshette, interprete della madre di Karen Walker in 2 episodi della quarta stagione e in 1 della sesta di Will & Grace.

16. Tutto Accadde un Venerdì

Ispirato al romanzo A Ciascuno il Suo Corpo: Imprevisti, Incidenti, Panico, Risate Per uno Scambio Impossibile (Freaky Friday) di Mary Rodgers, il film racconta la storia di madre e figlia che un "assurdo venerdì" si ritrovano l'una nei panni dell'altra, affrontando in modo intelligente e leggero il tema dei rapporti familiari e dello scontro generazionale. Tra i protagonisti della pellicola ci sono la giovanissima Jodie Foster (reduce dal controverso ruolo della prostituta bambina di Taxi Driver) e John Astin, Gomez de La Famiglia Addams, nonché padre di Sean Astin (I Goonies, la saga de Il Signore degli Anelli).

15. Un Maggiolino Tutto Matto (1968)

Vero e proprio cult della casa di produzione di Topolino, la pellicola ha dato origine a 3 sequel cinematografici tra gli anni '70 e '80, a una miniserie di scars(issim)o successo e a un film per la TV (Il Ritorno del Maggiolino Tutto Matto, 1997) con protagonisti nientemeno che Bruce Campbell (Ash Williams nella saga de La Casa e in Ash vs. Evil Dead) e John Hannah (Quattro Matrimoni e un Funerale, Sliding Doors e il franchise de La Mummia). Nel 2005 Disney ha provato a ridare vita alla storia con Herbie - Il Super Maggiolino, interpretato da Lindsay Lohan, Michael Keaton e Matt Dillon, ma la pellicola si è rivelata un flop e nel 2009 è valsa all'attrice la nomination ai Razzie Awards come peggiore attrice del decennio.

14. 20.000 Leghe Sotto I Mari (1954)

Il film è la quarta trasposizione cinematografica del romanzo 20.000 Leghe Sotto i Mari di Jules Verne e nonostante le cospicue differenze con il libro è senza dubbio la più riuscita. A contribuire al suo successo sono stati i mirabili (per l'epoca) effetti speciali e la recitazione degli interpreti dei quattro caratteri principali: James Mason (il Capitano Nemo), Kirk Douglas (Ned Land), Paul Lukas (il professor Pierre Aronnax) e Peter Lorre (Consiglio). Hollywood ha accarezzato più volte l'idea di realizzare un remake e dopo i tentativi falliti di McG e David Fincher, sembra essere finalmente sulla buona strada con Bryan Singer, almeno stando alle dichiarazione rilasciate da quest'ultimo a Empire nella primavera del 2016.

13. Cenerentola (2015)

Diretto da Kenneth Branagh, il film è l'adattamento per il grande schermo dell'omonima fiaba resa celebre in Europa da Charles Perrault e dai fratelli Grimm e il remake live-action del lungometraggio animato del 1950, diventato un classico Disney. Inizialmente, la parte della protagonista avrebbe dovuto essere interpretata da Emma Watson, ma dopo il suo rifiuto è andata a Lily Allen. Nella pellicola ci sono anche Cate Blanchett, Helena Bonham Carter, Stellan Skarsgård, Derek Jacobi e Richard Madden (Robb Stark in Game of Thrones) nei panni del Principe Azzurro.

12. Il Drago Invisibile (2016)

Attenzione! Possibili spoiler!

Il film diretto nel 2016 da David Lowery è il remake della pellicola in tecnica mista girata nel 1977 da Don Chaffey e rispetto all'originale ha un approccio decisamente più "psicologico", lasciando intendere che il drago Elliott in realtà non esista, ma sia un escamotage utilizzato dal piccolo Pete per superare il trauma della perdita dei genitori. Inoltre, la pellicola affronta tematiche molto contemporanee, come l'accettazione del diverso e la necessità di salvaguardare la natura e l'ambiente dallo sfruttamento sconsiderato da parte dell'uomo.

11. Il Libro della Giungla (2016)

Mowgli, Baloo, Bagheera, Shere Kan, Kaa e tutto il fantastico mondo immaginato da Rudyard Kipling nel romanzo Il Libro della Giungla sono tornati sul grande schermo nel 2016 con il remake live-action dell'omonimo lungometraggio d'animazione del 1967. Il film, diretto da Jon Favreau (regista del primo Iron Man), ha fatto registrare ottimi incassi, piazzandosi al terzo posto nella classifica dell'anno, dopo Captain America: Civil War e Zootropolis. Un successo annunciato, al quale hanno contribuito le innovative tecniche utilizzate per realizzarlo e un cast di voci originale stellare, composto da Bill Murray, Ben Kingsley, Idris Elba, Lupita Nyong'o, Scarlett Johansson, Giancarlo Esposito e Christopher Walken.

10. Hocus Pocus - Tre Streghe Scatenate (1993)

Diretta da Kenny Ortega (regista del remake targato FOX del Rocky Horror Picture Show), la pellicola racconta la storia di 3 sorelle streghe, che 300 anni dopo essere state impiccate nel 1693 per avere ucciso una bambina e trasformato suo fratello in un gatto nero, vengono riportare in vita nella notte di Halloween. Tra piccoli e grandi brividi, avventura e risate, il film riesce a intrattenere bambini e adulti, anche grazie alle sue brave "cattive" protagoniste, ovvero Bette Midler, Sarah Jessica Parker (che ha "gelato" le speranze dei fan di Sex and the City, rivelando che il nuovo film non è imminente) e Kathy Najimi (Sister Act 1 e 2).

9. Saving Mr. Banks (2013)

Il film diretto da John Lee Hancock (The Founder) e interpretato da Emma Thompson e Tom Hanks racconta la storia di come Walt Disney ha ottenuto i diritti per girare Mary Poppins dall'autrice dell'omonima collana di libri, la scrittrice autraliana Pamela Lyndon Travers. In realtà, le vicende descritte sono piuttosto diverse da quelle realmente accadute, tuttavia la pellicola ha conquistato il favore di critica e pubblico, ricevendo diverse nomination ai principali premi dedicati alla settima arte e ottenendo 2 riconoscimenti: l'inserimento nella classifica dei 10 migliori film dell'anno stilata dal National Board Review Award Top Ten Films e il Saturn Award come migliore attrice a Emma Thompson.

8. Maleficent (2014)

Remake (molto libero) del classico animato Disney La Bella Addormentata nel Bosco, il film con Angelina Jolie nel ruolo della strega cattiva Malefica ed Elle Fanning (interprete di Mary Shelley in A Storm in the Stars) in quello di Aurora ha incassato quasi 800 milioni di dollari a livello mondiale e ha ricevuto parecchie nomination ai più importanti premi cinematografici internazionali. Un successo enorme, che Disney sembra intenzionata a cavalcare con un sequel, che secondo IMDb arriverà in sala in una data non meglio precisata tra il 2017 e il 2019.

7. Tesoro, Mi Si Sono Ristretti i Ragazzi (1989)

Considerata una delle commedie fantascientifiche di maggior successo nella storia del cinema, la pellicola è l'opera prima di Joe Johnston, regista di Jumanji e Captain America - Il Primo Vendicatore e tecnico degli effetti speciali di Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta, premiati con l'Oscar nel 1982. Divertente ed "educativo", il film annovera nel cast tre volti molto noti del cinema e della televisione: Rick Moranis (La Piccola Bottega degli Orrori, Ghostbusters 1 e 2, Balle Spaziali), Matt Frewer (Max Headroom, Orphan Black, Watchmen) e Kristine Sutherland (Joyce Summers in Buffy)

6. Tron (1982)

Il film diretto da Steven Lisberger è considerato un vero e proprio cult, anche se non rientra esattamente nei parametri delle pellicole Disney per la complessità dei temi affrontati (la realtà virtuale e le sue connessioni/implicazioni con la vita reale) e per una trama e uno stile visivo (con un abbondante uso di computer grafica) non proprio immediati. Tuttavia o proprio per questo ha conquistato gli appassionati di cinema e ha posto le basi per una nuova frontiera del genere fantascientifico. Nel 2010 è stato realizzato un seguito, Tron: Legacy, che pur potendo contare su nuovi e più avanzati effetti speciali non ha il fascino e il potere immaginifico dell'originale.

5. Chi Ha Incastrato Roger Rabbit (1988)

La storia del coniglio tradito (o forse no) dalla bombastica moglie e dello scalcinato detective privato ingaggiato per scoprire la verità è entrata di diritto negli annali nel cinema, al punto che nel 2016 il film diretto da Robert Zemeckis è stato inserito nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso negli Stati Uniti. Ma Disney ha preferito non associare direttamente il proprio nome e logo alla pellicola (producendola come Touchstone Pictures), per via delle troppe allusioni sessuali. In effetti, le vicende di Roger e Jessica Rabbit, Eddie Valiant e del giudice Morton non sono propriamente dedicate a un pubblico di bambini, tuttavia questo non ha impedito al film di diventare uno dei più grandi successi di sempre.

4. Alice in Wonderland (2010)

Rutilante e immaginifica, la pellicola di Tim Burton ispirata a Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie ha conquistato il 25esimo posto nella classifica dei film con maggiori incassi stilata da Box Office Mojo. Il merito va senza dubbio al grande lavoro svolto dal regista per realizzare un adattamento quanto più fedele possibile al significato e alle atmosfere del romanzo e a un cast che ha saputo rendere le tante e complesse sfaccettature dei personaggi, da Mia Wasikowska nei panni della protagonista a Johnny Depp in quelli del Cappellaio Matto. Il film ha avuto un seguito nel 2016, ma il secondo capitolo non ha riscosso il successo del primo.

3. Pomi d'Ottone e Manici di Scopa (1971)

Il film è un classico della casa di produzione di Topolino, ma quest'ultima lo considerava un "ripiego". Non riuscendo a ottenere i diritti per Mary Poppins, Walt Disney aveva deciso di adattare per il grande schermo i libri della scrittrice inglese Mary Norton: Il Magico Pomo d'Ottone, Ovvero Come Diventare una Strega in Dieci Facili Lezioni e Falò e Manici di Scopa. Pertanto, quando la situazione con Pamela Lyndon Travers si sbloccò, interruppe la lavorazione di Pomi d'Ottone e Manici di Scopa e si dedicò a quella di Mary Poppins. La pellicola con Angela Lansbury nel ruolo di Eglantine Price uscì 7 anni dopo quella della bambinaia magica e si ritrovò ad affrontare un confronto (inevitabilmente) perdente. Senza contare che venne distribuita "martoriata" da molti tagli.

2. Pirati dei Caraibi - La Maledizione della Prima Luna (2003)

Con il film diretto da Gore Verbinski (il cui ultimo lavoro è l'horror La Cura dal Benessere), Disney ha rilanciato le storie di pirati, alle quali si era dedicata in passato portando sul grande schermo nel lontano 1950 le vicende narrate nel libro L'Isola del Tesoro di Robert Louis Stevenson. Gli avanzati mezzi tecnologici a disposizione e la scelta di un cast stellare, unitamente a una trama avvincente e avventurosa, hanno dato il via a un franchise di enorme successo, il cui quinto capitolo - La Vendetta di Salazar - è atteso nelle sale italiane il 24 maggio 2017.

1. Mary Poppins (1964)

Fortemente voluto da Walt Disney (che ha inseguito a lungo l'autrice dei libri, Pamela Lyndon Travers, per ottenere i diritti della sua "creatura"), Mary Poppins è senza dubbio il film live-action più rappresentativo degli studi di Burbank e non solo per i numerosi riconoscimenti vinti, tra cui l'Oscar come migliore attrice protagonista a Julie Andrews. La storia della "supertata" è entrata a far parte dell'immaginario collettivo e ha segnato e continua a segnare generazioni di piccoli (e grandi) spettatori. Al punto che, 53 anni dopo, la casa di produzione di Topolino ha messo in cantiere un sequel. Riuscirà il secondo capitolo a essere all'altezza dell'originale? Per saperlo non resta che aspettare...

Scopri tutti i migliori film su MondoFox

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.