FOX   

GLAAD Media Awards 2017: la lista delle nomination ufficiali

Il candidato all'Oscar Moonlight e due produzioni di Shondaland sono tra i nominati ai 208esimi GLAAD Media Awards.

Le Regole del Delitto Perfetto, il remake del Rocky Horror Picture Show e Modern Family

34 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Le nomination ai GLAAD Media Awards 2017 sono state annunciate.

I premi si pongono l'obiettivo di riconoscere e onorare i media per la loro rappresentazione "corretta, accurata e inclusiva" dei membri della comunità LGBTQ e dei problemi che questi incontrano nella loro vita quotidiana. Quest'anno, a contendersi il titolo di miglior film c'è anche Moonlight, già in corsa agli Oscar 2017. Suo avversario diretto è Star Trek Beyond, terzo capitolo della saga cinematografica riavviata da JJ Abrams che ha sorpreso alcuni fan confermando il personaggio di Hikaru Sulu come omosessuale.

Sul fronte televisivo, la lotta è veramente aperta: sono ben 10 per categoria le produzioni a contendersi il titolo di miglior commedia e miglior serie drammatica. Qui, lo scontro è anche tra due produzioni di Shondaland: Grey's Anatomy e Le Regole del Delitto Perfetto.

Quasi d'obbligo anche la presenza tra i candidati del remake targato FOX USA del Rocky Horror Picture Show, lo special televisivo che ha visto Laverne Cox nei panni del Dottor Frank n Furter.

Di seguito, ecco la lista completa delle nomination ufficiali ai GLADD Media Awards 2017 per le categorie cinema e TV, musica e fumetti.

Miglior Film (release internazionale)

Miglior Film (release limitata)

  • The Handmaiden (Agassi)
  • Naz & Maalik
  • Other People
  • Spa Night
  • Those People

Miglior serie TV - Commedia

  • Brooklyn Nine-Nine
  • Crazy Ex-Girlfriend
  • Grace and Frankie
  • Modern Family
  • One Mississippi
  • The Real O'Neals
  • Steven Universe
  • Survivor's Remorse
  • Take My Wife
  • Transparent

Miglior serie TV - Drammatica

Miglior episodio (in una serie senza personaggi LGBTQ nel cast principale)

  • Attention Deficit, The Loud House
  • Bar Fights, Drunk History
  • Johnson & Johnson, Black-ish
  • San Junipero, Black Mirror
  • Vegan Cinderella, Easy

Miglior Film per la TV o Serie Limitata

Miglior documentario

  • Mapplethorpe: Look at the Pictures
  • Out of Iraq
  • The Same Difference
  • Southwest of Salem: The Story of the San Antonio Four
  • The Trans List

Miglior reality

  • Gaycation
  • I Am Cait
  • I Am Jazz
  • The Prancing Elites Project
  • Strut

Miglior artista musicale

  • Against Me!, Shape Shift With Me
  • Blood Orange, Freetown Sound
  • Brandy Clark, Big Day in a Small Town
  • Tyler Glenn, Excommunication
  • Ty Herndon, House on Fire
  • Elton John, Wonderful Crazy Night
  • Lady Gaga, Joanne
  • Frank Ocean, Blonde
  • Sia, This is Acting
  • Tegan and Sara, Love You to Death

Miglior fumetto

  • All-New X-Men, scritto da Dennis Hopeless
  • Black Panther, scritto da Ta-Nehisi Coates
  • DC Comics Bombshells, scritto da Marguerite Bennett
  • Kim & Kim, scritto da Magdalene Visaggio
  • Love is Love, anthology originated by Marc Andreyko
  • Lumberjanes, scritto da Shannon Watters, Kat Leyh
  • Midnighter / Midnighter and Apollo, scritto da Steve Orlando
  • Patsy Walker, A.K.A Hellcat!, scritto da Kate Leth
  • Saga, scritto da Brian K. Vaughan
  • The Woods, scritto da James Tynion IV

Per le nomination complete, che includono anche le categorie giornalistiche e gli articoli su testate di settore, vi rimandiamo al sito ufficiale del GLAAD Media Awards.

Le ceremonie di premiazione si svolgeranno a Los Angeles il 1 aprile e a New York il 6 maggio 2017.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.