FOX

Upfront 2017: ABC presenta le nuove serie TV della prossima stagione

di -

In occasione degli Upfront 2017, ABC ha annunciato l'arrivo di 11 nuove serie TV, tra cui il revival della celebre sitcom Pappa e Ciccia con Roseanne Barr e John Goodman.

Le serie TV Deception, Marvel's Inhumans, Alex, Inc. e For the People

61 condivisioni 3 commenti 4 stelle

Share

Negli USA è tempo di Upfront, tradizionale appuntamento durante il quale i principali network presentano la propria offerta per i mesi a venire, e dopo FOX e NBC, martedì 16 è toccato ad ABC rivelare programma e calendario della stagione 2017-2018.

Tra rinnovi e cancellazioni (compresa quella de L'Uomo di Casa, arrivata come un fulmine a ciel sereno), la storica emittente televisiva con headquarter nell'Upper West Side a Manhattan ha annunciato 11 nuove serie TV, suddivise tra 7 di genere drammatico e 4 sitcom.

Se volete saperne di più, leggete qui!

Marvel's Inhumans

Gli Inumani, una razza di superuomini con diversi e incredibili poteri, sono stati introdotti nei fumetti Marvel da Stan Lee e Jack Kirby nel 1965. Da allora hanno acquisito sempre maggiore rilievo e oggi sono tra i personaggi più popolari e rappresentativi dell'Universo Marvel. La nuova serie ABC narra la storia mai raccontata prima della Famiglia Reale, a partire dal colpo di stato militare che la costringe a fuggire alle Hawaii. Interagendo con la popolazione e la natura lussureggiante del luogo, i protagonisti scoprono che la loro salvezza è la salvezza della Terra stessa.

Marvel's Inhumans debutterà in modo speciale, con la proiezione nei cinema IMAX di tutto il mondo dei primi due episodi a inizio settembre. La serie sarà trasmessa interamente in USA su ABC a partire da venerdì 8 dello stesso mese.

Del cast fanno parte Anson Mount (Hell On Wheels), Iwan Rheon (Game of Thrones, Misfits), Serinda Swan (Graceland), Eme Ikwuakor, Ken Leung (Lost), Isabelle Cornish, Ellen Wogom (Californication), Sonya Balmores e Mike Moh (Empire).

The Good Doctor

Shaun Murphy, un giovane chirurgo affetto da autismo e sindrome del savant, abbandona la tranquilla vita di paese per entrare a fare parte dell'unità chirurgica di un prestigioso ospedale. Solo al mondo e incapace di creare relazioni con chi gli sta intorno, Shaun utilizza le sue straordinare competenze mediche per salvare vite umane e sfidare lo scetticismo dei colleghi.

Realizzata da ABC Studios in collaborazione con Sony Pictures Television, la serie porta la firma di David Shore, anche produttore insieme a Daniel Dae Kim (Lost, Hawaii - Five O), David Kim, Sebastian Lee e Seth Gordon (regista dell'episodio pilota). Tra gli interpreti ci sono Freddie Highmore (Bates Motel, La Fabbrica di Cioccolato), Antonia Thomas (Misfits, Lovesick/Scrotal Recall), Nicholas Gonzalez (The O.C., Pretty Little Liars), Chuku Modu, Irene Keng, Beau Garrett, Hill Harper (Limitless, C.S.I. New York, Sposati... con figli) e Richard Schiff (West Wing - Tutti gli Uomini del Presidente).

The Gospel of Kevin

Kevin Finn, una persona ottusamente egocentrica, è su un sentiero pericoloso che porta alla disperazione. Precipitato in una spirale discendente, Kevin torna a casa per stare con sua sorella gemella vedova e la nipote. Durante la sua prima notte lì, un improbabile essere celeste di nome Yvette gli appare davanti e gli annuncia che ha una missione da compiere: salvare il mondo.

La serie nasce da un'idea di Michael Fazekas & Tara Butters (Marvel's Agent Carter, Resurrection, Reaper - In Missione per il Diavolo) e annovera nel cast Jason Ritter (Parenthood), JoAnna Garcia Swisher (C'era una volta), Cristela Alonzo, J. August Richards (Angel, Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.), Chloe East, Dustin Ybarra e India de Beaufort.

Ten Days in the Valley

Jane Sadler è una produttrice televisiva oberata di lavoro e una madre sola, nel bel mezzo della separazione dal marito, la cui vita viene sconvolta quando la giovane figlia scompare misteriosmente. Proprio come nel controverso show televisivo da lei prodotto, tutto è un mistero, ognuno ha un segreto e nessuno si può fidare di nessuno.

Realizzata da Skydance Television, la serie è scritta da Tassie Cameron, anche produttrice esecutiva insieme a Kyra Sedgwick, Jill Littman, Dana Goldberg, David Ellison e Marcy Ross. Del cast fanno parte Kyra Sedgwick (The Closer), Adewale Akinnuoye-Agbaje, Kick Gurry, Emily Kinney (Beth Greene in The Walking Dead), Erika Christensen (Parenthood), Felix Solis, Josh Randall, Malcolm-Jamal Warner (I Robinson), Abigail Pniowsky e Francois Battiste.

The Crossing

Un gruppo di rifugiati provenienti da un paese devastato dalla guerra chiede asilo in un villaggio di pescatori americano, solo che il paese da cui provengono è l'America e... la guerra da cui sono in fuga non è ancora scoppiata. Mentre il governo cerca di scoprre la verità dietro questa misteriosa migrazione, solo una cosa è certa: la vita nel piccolo centro- sia per gli abitanti che per i nuovi arrivati - non sarà più la stessa.

La serie porta la firma di Dan Dworkin e Jay Beattie ed è prodotta da Jason Reed. L'episodio pilota è stato diretto da Rob Bowman e gli attori protagonisti sono Steve Zahn (Mad Dogs, Sahara, Giovani, Carini e Disoccupati), Natalie Martinez (APB - A Tutte le Unità, Kingdom, Secrets and Lies, Under The Dome, C.S.I. New York), Sandrine Holt (MacGyver, House of Cards), Rick Gomez, Jay Karnes (The Shield, Sons of Anarchy) Marcuis Harris, Simone Kessel, Kelly Missal, Rob Campbell, Grant Harvey, Bailey Skodje, Jon D'Leo, Luc Roderique e Tommy Bastow.

Deception

Quando la sua carriera è mandata in rovina da uno scandalo, il mago superstar Cameron Black ha un solo posto dove tornare a praticare la propria arte fatta di inganno, manipolazione e illusione: l'FBI. Usando tutti i trucchi a lui conosciuti e inventandone di nuovi, aiuta il governo a catturare i criminali più inafferrabili del mondo, mentre porta in scena i più grandi numeri della sua carriera. 

Realizzata da Berlanti Productions e Quinn's House in collaborazione con Warner Bros. Television, la serie porta la firma di Chris Fedak (Chuck), anche produttore insieme a Greg Berlanti, Martin Gero e Sarah Schechter. Il regista del pilot è David Nutter, mentre gli interpreti sono Jack Cutmore-Scott, Ilfenesh Hadera, Lenora Crichlow (Being Human), Amaury Nolasco (Prison Break), Justin Chon, Laila Robins e Vinnie Jones (Galavant).

For the People

Ambientata presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti d'America del Distretto Meridionale di New York, aka la "Corte Madre", la serie porta la firma di Shonda Rhimes e segue un pool di avvocati nuovi di zecca che lavorano sia per la difesa che per l'accusa, gestendo i casi federali di alto profilo e con un'elevata posta in gioco, mentre le loro vite si incrociano dentro e fuori le aule del tribunale.

For the People nasce da un'idea di Paul William Davies ed è prodotta da Shonda Rhimes e Betsy Beers. Nel cast ci sono Britne Olford (Ravenswood, American Horror Story), Lyndon Smith (Parenthood), Ben Rappaport (MR. Robot), Susannah Flood, Wesam Keesh, Regé-Jean Page, Ben Shenkman (Royal Pains), Hope Davis, Vondie Curtis-Hall (Wayward Pines) e Anne Deavere Smith.

Pappa e Ciccia

Dopo i rumors circolati in rete, ABC ha annunciato ufficialmente il ritorno di Pappa e Ciccia per una nuova stagione di 8 episodi. Quando ha debuttato nel 1988, la serie ha rappresentato una grande innovazione nel panorama televisivo per la sua rappresentazione realistica di una famiglia media americana, i Conner, che riesce a tirare avanti a fatica nella cittadina fittizia di Lanford, in Illinois. Elogiata per l'umorismo, il calore umano, la freschezza e per la narrazione veritiera, Pappa e Ciccia racconta ancora una volta la sfida rappresentata dal portare a casa uno stipendio e pagare le bollette.

Come nel caso di Will & Grace, anche questo revival riunisce il cast originale, composto da Roseanne Barr, John Goodman, Sara Gilbert (The Big Bang Theory, E.R. - Medici in Prima Linea), Laurie Metcalf (Getting On, The Big Bang Theory), Michael Fishman e Lecy Goranson. Sarah Chalke (Scrubs), che ha interpretato il personaggio di Becky al posto di Lecy Goranson nelle stagioni 6, 7 e 9, comparirà in un altro ruolo.

Splitting Up Together

Basata su una serie danese, Splitting Up Together è una sitcom che racconta la storia di una coppia il cui matrimonio è riacceso dal divorzio.

Il remake USA è targato A Very Good Production e Piece of Pie Productions in collaborazione con Warner Bros. Television ed è prodotto dall'autrice dell'originale, Mette Heeno, insieme a Jeff Kleeman, Mie Andreasen e Hella Joof. I dialoghi sono affidati a Emily Kapnek (Suburgatory) ed Ellen DeGeneres, mentre gli interpreti sono Jenna Fischer, Oliver Hudson (Scream Queens, Nashville), Bobby Lee, Diane Farr (Numb3rs), Lindsay Price (Beverly Hills 90210), Olivia Keville, Van Crosby e Sander Thomas.

The Mayor

Il giovane rapper Courtney Rose vuole sfondare, dopo avere lavorato duramente per anni in un appartamentino angusto, facendo musica nella sua camera da letto. Stanco di aspettare l'occasione giusta, Courtney ha un'intuizione geniale: candidarsi a sindaco della sua città natale in California per farsi pubblicità gratuita. Sfortunatamente, il piano va storto e la campagna fittizia si conclude con un risultato inaspettato: la vittoria elettorale. Courtney si trova ad affrontare l'improbabile sfida aiutato dalla mamma e dagli amici, tra cui Valentina, e inizia a darsi da fare per rimettere in sesto la disastrata cittadina.

La sitcom porta la firma di Daveed Diggs (Hamilton), Jeremy Bronson (Speechless, The Mindy Project, Late Night with Jimmy Fallon) e Jamie Tarses. L'episodio pilota è diretto da James Griffiths e nel cast ci sono Brandon Micheal Hall, Lea Michele (Scream Queens, Glee), Bernard David Jones, Marcel Spears e Yvette Nicole Brown (Community).

Alex, Inc.

Alex Schuman è un brillante giornalista radiofonico e padre di due bambini, che a un certo punto decide di fare qualcosa di folle: lasciare il lavoro e fondare la sua azienda. L'uomo si accorge ben presto a proprie spese che l'impresa è molto più difficile di quanto sembrasse.

Zach Braff è l'ideatore, il regista e il produttore della sitcom, insieme a Matt Tarses, John Davis e John Fox. La star di Scrubs ha riservato per sé il ruolo del protagonista ed è affiancato da Tiya Sircar, Hillary Anne Matthews, Michael Imperioli, Elisha Henig e Audyssie James. ABC ha dato il via libera alla serie pochi giorni fa, dopo diversi rumors sulla sua probabile realizzazione.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.